seriea(ASI) La prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A,ha confermato,caso mai ce né fosse bisogno,che come l’anno scorso,le regine del campionato sono Napoli e Juventus.

Entrambe hanno vinto con qualche difficoltà contro Verona e Cagliari,e particolarmente i Bianconeri,hanno faticato non poco per avere ragione della resistenza dei Sardi al Sardegna Arena grazie ad una rete segnata da Bernardeschi nella ripresa che si è rivelata importantissima per mantenere inalterate le distanze dai Partenopei

La partita di Cagliari,dopo un iniziale predominanza della Juventus,ha visto i rossoblù,ottimamente messi in campo da Diego Lopez prendere le misure al più quotato avversario ed essere pericolosi in diverse occasioni(In particolare Dybala è stato completamente annullato ed è dovuto uscire,pur avendo colpito un palo).Annullata giustamente anche una rete a Benattia,ma alla fine la maggiore caratura della Juventus ha prevalso,nonostante un pareggio stasera sarebbe stato obbiettivamente più giusto.

Vince anche il Napoli sul Verona con gol di Koulibaly e Callejon,e cio consente ai partenopei di mantenere un punto di vantaggio sui Bianconeri.

La Roma è stata sconfitta in casa dall’Atalanta (1-2 il finale) che ha dimostrato,come accade spesso una notevole qualità tecnica,dimostrando che la sconfitta in casa col Cagliari è stato un incidente di percorso.

A Mio avviso la Roma durante il primo tempo è stata semplicemente asfaltata dai Bergamaschi,che hanno legittimato il doppio vantaggio con Cornelius e De Roon,che è stato poi espulso alla fine del primo tempo. L’Atalanta ha sfiorato anche in più occasioni la terza segnatura. Nella ripresa la Roma è riuscita a segnare con Dzeko,ma non è bastato.Un pareggio sarebbe stato un risultato ingiusto in quanto la manovra dei capitolini è stata confusionaria e disordinata. Sorride invece la Lazio che ha sconfitto a Ferrara per 5-2 la Spal.

Per quello che riguarda le Milanesi: Il Milan ha vinto col Crotone di misura,mentre l’Inter dopo il Pareggio con la Fiorentina sembra ormai lontano dal duo di testa. Il Terzo posto è ancora nerazzurro,ma la Juve ormai è lontana sette punti (otto punti il Napoli) e la Lazio si sta avvicinando.

Il Torino di neo mister Mazzarri,ha travolto 3-0 il Bologna con reti di De Silvestri,Niang e Jago Falque

Da Segnalare la pregevolissima impresa del Benevento,ultimo in classifica,che ha sconfitto meritatamente in rimonta dopo una gara di grande cuore 3-2 la Sampdoria.

La strega sale cosi’a 7 punti centrando la sua storica seconda vittoria consecutiva in Serie A. Il Verona è lontano 6 punti,ed obbiettivamente parlare di salvezza è molto difficile,ma rimane comunque la notevole impresa dei Campani.

Il Genoa ha sconfitto il Sassuolo con una rete di Galabinov,mentre l’Udinese guadagna ancora un punto sul campo del Chievo.

Classifica dopo la prima giornata di ritorno.

Napoli 51,Juventus 50,Inter 42,Lazio 40,Roma 39,Sampdoria e Atalanta 30,Udinese,Fiorentina,Torino e Milan 28,Bologna 24,Chievo 22,Genoa e Sassuolo 21,Cagliari 20,Spal e Crotone 15,Verona 13 Benevento 7 punti.

Dott. Antonio Cerina - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.