cagliarivsjuve(ASI) Si gioca in terra sarda il posticipo della ventesima giornata di campionato che, nel giorno dell'Epifania, vedrà scendere in campo Cagliari e Juventus. Il tecnico Allegri sceglie il 4-4-1-1 lasciando in panchina Lichtsteiner, Bentancur e Mandzukic e schierando Barzagli, Pjanic e Bernardeschi.

Lopez risponde con il 3-5-2 mantenendo la stessa formazione che ha vinto a Bergamo fatta eccezione per Andreolli, sostituito da Pisacane e per Miangue, squalificato e rimpiazzato da Barella. Alla luce del trionfo ottenuto dal Napoli contro il Verona, la Juve è chiamata alla vittoria per riportarsi a -1 dalla capolista. Si preannuncia un match infuocato considerando anche l'interesse del Cagliari ad allungare le distanze dalle terzultime della classifica. Si comincia! Ritmi piuttosto bassi al Sardegna Arena. La Juve punta sul possesso palla gestendo sin dal primo minuto, mentre i padroni di casa preferiscono attendere. Al 5' arriva il primo squillo del Cagliari. Barella procede a grandi falcate verso la porta avversaria e va al cross alla ricerca di Ionita che non ci arriva e spreca tutto. Al 7' la Juve risponde con un assist pungente di Bernardeschi che non trova Hiuguain per un soffio! Al 9' gli ospiti si guadagnano un'ottima punizione del limite. Va Dybala con un mancino che scavalca la barriera e colpisce la traversa! Che opportunità per i bianconeri!! Al 10' ci prova il Pipita che si gira e va alla conclusione col destro... palla di poco fuori. Al 17' ghiotta occasione per Bernardeschi che, su respinta del portiere avversario, calcia da posizione angolata trovando il palo! Nulla da fare per la Vecchia signora! Al 19' Pavoletti, approfittando del cross di Faragò, colpisce di testa senza però trovare lo specchio della porta! Sono 21 i minuti sul cronometro quando viene annullato un gol a Benatia per posizione di offside assieme al Pipita. Al 24' ancora una punizione per la Juve su cui va Pjanic questa volta. Sinistro del bosniaco e palla che termina alta sopra la traversa. Al 26' grande occasione per i sardi con un colpo di testa velenosissimo di Pavoletti. Salva tutto Szczesny che riesce a deviare spedendo in angolo. Al 28' è il Pipita ad andare alla conclusione dal limite calciando di prima, ma il pallone si spegne sul fondo. Adesso è il Cagliari ad andare in pressione costringendo i bianconeri a chiudersi nella propria trequarti. Al 34' salvataggio in extremis di Barzagli che anticipa Farias favorendo Chiellini! Ultimi minuti della prima frazione di gioco. La Juve prova ad accelerare il ritmo ma il Cagliari non concede nulla. Al 44' è ancora Szczesny a salvar tutto! Pavoletti serve Farias che calcia di prima costringendo il portiere avversario ad una parata miracolosa!! Squadre a riposo sullo 0 a 0 dopo 45 minuti di grande intensità e grande spettacolo. Si riparte! Al 46' si fa subito vedere Pavoletti che svetta su Chiellini spedendo di poco a lato!! Al 49' grossa tegola sui bianconeri per un infortunio che costringe Dybala a chiedere il cambio. Dentro Douglas Costa. Al 54' si fa subito notare il neo entrato calciando a giro dal limite dell'area e spedendo fuori di un soffio!! Al 56' seconda tegola per la Juve a seguito di uno scontro all'interno dell'area piccola fra Szczesny e Khedira. Ad avere la peggio è il tedesco che viene subito sostituito da Mandzukic. Allegri passa al 4-2-3-1 con Douglas Costa e Mandzukic esterni e Bernardeschi trequartista centrale. Al 70' contropiede micidiale del brasiliano che tenta un pallonetto senza trovare la porta! È il 74' quando arriva la prima soffertissima rete del match con la firma di Bernardeschi. Cross basso di Douglas Costa e conclusione fulminea dell'ex Viola che la insacca in rete! 77 minuti. Sardegna Arena incandescente a seguito di un sospetto braccio largo di Bernardeschi, ma Calvarese non richiede l'intervento del VAR concedendo solo il corner. Squadre stanche adesso e molto nervosismo in campo. All'84' è Cigarini a battere una punizione allontanata da Barzagli. Il Cagliari torna a farsi vedere in avanti sul finale di gara. Sei i minuti di recupero stabiliti dal signor Calvarese. La formazione casalinga va alla disperata ricerca del pareggio ma sembra aver terminato la benzina. Il match si chiude sullo 0 a 0 con una Juve affaticata che non ha saputo dare continuità e un Cagliari quasi perfetto ma poco fortunato.

Maria Vera Valastro-Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.