juventus torino2(ASI) Nella “Mole” delle dichiarazioni che hanno preceduto il derby di Torino ce n’e’ una che va annoverata come la piu’ infelice della storia della stracittadina piemontese -


E’ stata pronunciata da Mihajlovic , con l’intento, da parte sua, di caricare la squadra granata in vista del match - “E’ una partita fra il popolo e i padroni” -- Devo dire che un’ amenita’ peggiore di questa il tecnico del Toro non poteva certo pronunciarla....—
Poi si e’ visto l’effetto che ha prodotto sul match, con giocatori entrati sul terreno di gioco con l’attegiamento “della va o la spacca” e con un Baselli, che per poco non manda all’ospedale il suo dirimpettaio Pianic -

Mihalovich , ha poi continuato durante il match nei confronti del 4° Uomo, con frasi tendenziose e lesive della buona fede degli arbitri, e con le dichiaraqzioni e l’attegiamento antisportivo post partita -
Una pessima performance del Mister granata, che sul piano tecnico e’ sicuramente un buon allenatore, ma ha un grande limite di personalita’. -- Limite evidenziato in tante occasioni, con spintoni e addirittura sberle plateali nei confronti dei componenti del suo staff -
Poi c’e’ stato il match, che ha visto la netta vittoria della Juve (4-0) che , e’ stata si avvantaggiata dall’espulsione di Baselli nel del primo tempo, ma e’ apparsa in evidente ascesa di condizione e ha messo in mostra il solito arrembante Dybala , autore ancora di una doppietta -

Non sono state da meno Napoli e Roma entrambe vittoriose nel pomeriggio --- I giallorossi sull’Udinese (3-1) di Del Neri, a rischio esonero, e gli azzurri su una buonissima Spal (3-2) che ha reso la vita difficile , piu’ del previsto , alla compagine di Sarri --

Juve e Napoli sempre a braccetto sul tavolo dello scudetto......., ma attenzione, la posta si allarga, la Roma punta forte....., e oggi si aspettano le giocate di Inter e Milan.

Dino Pompili – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.