Calcio Lega Pro II Divisione Girone B

(ASI) La capolista del Girone A  Pro Patria subisce una battuta di arresto, in questa trentesima giornata: sconfitta 3-1 in trasferta dal Renate (53), ora la squadra lombarda resta a 55 punti, ma con una sola lunghezza in più rispetto alla seconda della classe Savona (54). Anche i liguri, comunque, non ottengono i tre punti tra le mura amiche della terzultima Fano (25), grazie al 2-1 dei padroni di casa.

(ASI) Chissà se, dopo questa trentesima giornata del Girone A, varierà la distanza di un solo punto che separa le due squadre a capo della classifica,

(ASI) Giornata amara per entrambe le prime della classe del Girone A: perdono per 1-0 sia la Pro Patria (55) che il Savona (54), la prima contro il Santarcangelo (33), la seconda contro la Giacomense (33).

(ASI) Grande derby scoppiettante e combattuto colpo su colpo a L'Aquila fra i rossoblù di casa e i neroverdi teatini del Chieti in uno Stadio "Tommaso Fattori" che sembrava più l'arena dei gladiatori che un campo di calcio.

  (ASI) Tutte in campo dopo la Pasqua anche le squadre impegnate nel campionato di Seconda Divisione, giunto alla ventinovesima giornata.

(ASI) Davanti a circa 600 spettatori, con la Curva "Volpi" sempre più vuota a causa delle diffide che hanno falcidiato ulteriormente gli ultras tea tini a seguito degli scontri di domenica scorsa nel derby di Teramo, si affrontano il Chieti e l'Hinterreggio le due squadre più in forma del girone B del Campionato di Seconda Divisione di "Lega Pro" ma che lottano per obbiettivi diversi: i teatini per guadagnare una migliore posizione nella griglia play - off, mentre i calabresi per ottenere la matematica salvezza.

(ASI) Rallentano la loro corsa le due compagini del Girone A destinate, almeno per ora, alla promozione diretta in prima divisione: la Pro Patria (55) esce sconfitta dal match con il Mantova (40), mentre si ferma sullo 0-0 tra le mura amiche il Savona (53) con il Castiglione (46).

(ASI) Tutte in campo alle 14.30 di domenica le squadre del girone A di seconda divisione, con la capolista Pro Patria (55) impegnata in trasferta a Mantova (37) e con la seconda della classe, Savona (53) che ospita il Castiglione (45), aggrappato all’ultimo posto utile per i play off.

(ASI) Da questa 27esima  giornata di seconda divisione, nel Girone A è la Pro Patria (55) a guadagnarsi la vetta della classifica, complici la vittoria per 1-0 contro il Fano, ma anche la battuta di arresto della diretta avversaria Savona (53), fermata con un netto 3-1 dal Bellaria (31).

(ASI) Savona e Pro Patria: sono queste le due squadre protagoniste della corsa alla promozione in Prima Divisione, nel Girone A. A dividerle è solo un punto: a quota 53, infatti, si stanziano i liguri che affronteranno la trasferta di Bellaria; a 52 punti, invece, i lombardi attenderanno tra le mura amiche il Fano (21), avversario bisognoso di uscire dalla zona destinata alla retrocessione diretta in cui riversa.

(ASI) E’ sempre più entusiasmante la lotta tra le prime due della classe, nel girone A di seconda divisione: a conclusione di questa giornata numero 26, torna in testa il Savona (53) dopo il 2-0 ottenuto contro il Forlì. La Pro Patria, al contrario, arresta la sua corsa in casa della Vallée d’Aoste, riportando solo un punto grazie al risultato di 2-2 e salendo, così, a quota 52.

(ASI) GIRONE A- La scalata alla prima divisione pare un affare a due: Pro Patria e Savona si contendono l’ambito premio, separate solo da un punto (51 e 50 il punteggio in classifica) : in questa ventiseiesima giornata i lombardi saranno ospiti della Vallée d’Aoste (24), mentre i liguri giocheranno in casa contro il Forlì (39).

Pagina 4 di 14

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.