Calcio Lega Pro II Divisione Girone B

(ASI) Nel dopo partita di Castel Rigone – Martina Franca, in cui lo 0-0 alla fine accontenta tutti, c’è un po’ di tutto: cordialità, pacche sulle spalle, complimenti da una parte e dall’altra, pasticcini e prosecco, per festeggiare la prima volta della squadra di Brunello Cucinelli in un campionato di professionisti.

(ASI) Castel Rigone - Martina Franca  0-0 Castel Rigone (4-3-1-2):Franzese 7; Santarelli 7,Sbaraglia 6,5,Moracci 6,5, Petterini 6,5 (dal 26’ s.t.Mattelli); Montanari 6,5,Vicedomini 6,5,Ubaldi 6 (dal 20’ s.t. Agostinelli s.v.); Coresi 6 (dal 37’ s.t. Di Paola s.v.);Cappai 6,Tanchitella 6; A disposizione: Zucconi,Gimmelli, Bontà,Liurni. All. Marco Di Loreto.

(ASI) Successo dal sapore amaro per i neroverdi  che abbandonano i sogni di gloria dopo una stagione a tratti entusiasmanti, ma forse l'impegno non è bastato perché non si è creduto veramente alla vittoria del campionato in un'ambiente apatico che da troppo tempo probabilmente è abituato a vivere alla giornata e a non programmare gli obbiettivi.

(ASI) Ultima giornata del campionato di II Divisione della Lega Pro 2012 - 2013 con il Chieti che affronta l'Arzanese in casa allo Stadio "Guido Angelini" con la certezza matematica di disputare i play - off dopo il punto che è stato ridato alla società nero-verde.

(ASI) Il Girone A di Seconda Divisione giunge al termine con il Savona promosso nella categoria superiore e la Pro Patria (59)  destinata a giocarsi il tutto e per tutto nella gara contro il Casale (24).

(ASI) A novanta minuti dalla fine, è ancora tutto in bilico nel Girone A: la Pro Patria (59) esce confitta 2-1 dalla gara contro il Monza, ora a quota 54 e speranzoso del fatto che venga accolta la richiesta di annullamento dei 6 punti di penalizzazione. Proprio a causa di questo ricorso, il Savona (60) non può festeggiare la matematica promozione in Prima Divisione, nonostante la vittoria per 3-1 ai danni della Vallée d’Aoste (32).

(ASI) Con la Pro Patria (59)  ed il Savona (57) che si avviano verso la promozione diretta in prima divisione, dopo i match contro Monza (51) e Vallée d’Aoste (32), la trentatreesima giornata del Girone A si annuncia decisiva per le squadre che occupano i piazzamenti play off e che sono interessati a migliorare la posizione occupata. Il Renate (54) farà visita al Santarcangelo (40), mentre il Venezia (53) andrà a giocarsi i tre punti a Fano (31).

(ASI) Il Chieti rinvia la qualificazione matematica ai play-off fermato davanti al pubblico amico allo Stadio "Giudo Angelini" da un buon Foligno che strappa in terra abruzzese un buon punto in ottica salvezza.

(ASI) Il Girone A di seconda divisione vede ancora la Pro Patria capolista con 59 punti, nonostante lo 0-0 ottenuto nella gara con il Bassano (52). La seconda della classe, il Savona (57), registra una clamorosa sconfitta in casa del Rimini (33).

(ASI) Rimini (30) e Bassano (51): saranno queste le due squadre che potrebbero alterare il solo punto che separa, ormai da giornate, Pro Patria e Savona? I lombardi a quota 58 effettueranno la trasferta contro i giallorossi, mentre i liguri faranno visita ai romagnoli, sempre in lotta per play out.

(ASI) Il Girone A di Seconda Divisione continua ad essere segnato dal solo punto di distacco tra le due squadre destinate al salto in categoria superiore, Pro Patria e Savona: i lombardi a quota 55 disputeranno il match casalingo contro il Bellaria (38); di turno interno si parlerà anche per i liguri, impegnati con il Bassano (51).

(ASI) Un Chieti macchinoso, prevedibile e poco incisivo in area avversaria non va oltre l'1-1 col Vigor Lamezia. I goal tutti nella ripresa, col vantaggio iniziale del neroverde Mungo a cui risponde Di Maria, con i calabresi che guadagnano all' "Angelini" un prezioso punto in ottica salvezza.

Pagina 3 di 14

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.