TernanaReggina(ASI) TERNI - Al Liberati è il giorno del match clou della sesta giornata della serie C. Di fronte la capolista Ternana e la sua diretta inseguitrice, la Reggina, staccata solo di un punto. Al termine di 90' piuttosto intensi le due contendenti non si sono fatte male, pareggiando 1-1. Un risultato utile per gli uomini di Fabio Gallo, che forse meritavano qualcosa in più per il gioco espresso ma che possono sorridere rimanendo in vetta qualunque possano essere i risultati di Potenza e Catanzaro, entrambe attestate a quota 10 ed in campo alle 20:45 rispettivamente contro Sicula Leonzio e Rieti. Destinato dunque a non schiodarsi l'equilibrio in questo girone C, che si conferma quanto mai complesso e duro.

LE SCELTE DEI MISTER - Fabio Gallo lancia finalmente dall'inizio Daniele Vantaggiato al centro di un attacco formato da Torromino e sulla trequarti da Furlan. A centrocampo ci sono Defendi, Palumbo e Salzano, mentre qualche cambio c'è anche in difesa, con Parodi e Mammarella esterni e Suagher e Bergamelli centrali (Sini si accomoda in panchina). Sull'altro fronte il grande ex Mimmo Toscano deve fronteggiare una certa emergenza nel reparto offensivo ("El Tanque" Denis non è nemmeno partito) e si affida alla coppia Reginaldo - Corazza. Il pacchetto arretrato è composto da Loiacono, Blondett (sostituisce Bertoncini, che ha accusato qualche problema nel riscaldamento) e Rossi, mentre il reparto mediano da Garufo, Bianchi, De Rose, Sounas, Bresciani.

LA CRONACA - La posta in palio, malgrado si sia soltanto alla sesta giornata, è alta e la partita è piuttosto spigolosa e priva di grosse emozioni, almeno per quanto riguarda il primo tempo. Del resto si affrontano le prime due della classifica e non potrebbe essere altrimenti. Il primo squillo porta la firma dei padroni di casa: è il 3' quando Palumbo, da destra, scodella un traversone morbido da destra che Defendi cerca di girare in porta di controbalzo da buona posizione, Guarna è attento e blocca. Il portiere degli amaranto rischia di combinare la frittata al 31', facendosi sfuggire la palla calciata forte e centrale da Mammarella su una punizione dal centro destra, ma per sua fortuna nessuno è pronto al tap in. Ad inizio ripresa Toscano inserisce l'ex Rivas al posto di Sounas e la Reggina va subito a bersaglio: De Rose mette dentro per Bresciani che anticipa Parodi e realizza al volo il gol del vantaggio. La Ternana sbanda e rischia a più riprese di subire il raddoppio (bravo Iannarilli in un paio di occasioni) ma l'occasione più nitida è proprio sua: al 10' Furlan mette al centro per la testa di Vantaggiato, che c'entra in pieno la traversa e fa imprecare gli oltre 5000 presenti, un buon numero data la giornata lavorativa. Gallo inserisce Marilungo per un evanescente Torromino. Mossa vincente. Il neo entrato trova subito il modo di farsi vedere pennellare un cross al bacio per la testa di Salzano che all'altezza del secondo palo non può proprio fallire. Le Fere sono galvanizzate e cercano la vittoria: al 24' Palumbo sfiora il palo con un siluro dai venticinque metri. La partita cambia inerzia e tocca a Defendi al 38' pescato a centro area da un invito di Suagher, vedersi smorzata in angolo una sua deviazione a colpo sicuro piuttosto fortunosa. È questo di fatto l'ultimo sussulto di una partita che nella seconda frazione si è decisamente ravvivata: termina 1-1, risultato che soddisfa di più gli umbri.

IL TABELLINO

TERNANA - REGGINA 1-1

Ternana (4-3-1-2): Iannarilli; Parodi, Suagher, Bergamelli, Mammarella; Salzano (35’st Proietti), Palumbo (30’st Paghera), Defendi (Cap.); Furlan (30’st Partipilo); Vantaggiato (35’st Celli), Torromino (16’st Marilungo). A disp.: Marcone, Ferrante, Russo, Sini, Nesta, Niosi, Damian. All.: Fabio Gallo

Reggina (3-5-2): Guarna; Loiacono, Blondett, Rossi; Garufo, Bianchi (25’st De Francesco), De Rose (Cap.), Sounas (1’st Rivas), Bresciani (35’st Rubin); Reginaldo, Corazza (25’st Bellomo). A disp.: Lofaro, Farroni, Marchi, Salandria, Rolando, Paolucci, Gasparetto. All.: Domenico Toscano

Arbitro: Matteo Marchetti (Ostia Lido)

Marcatori: 1′ st Bresciani (R.), 17′ st Salzano (T.)

Ammoniti: Fabio Gallo (T.)

Enrico Fanelli-Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.