Speciali Asi

(ASI) Dopo il grande successo ottenuto la scorsa stagione dalla serie di cortometraggi prodotta da Ridley Scott Associates e sponsorizzata da Cornetto Algida, “Cupidity” sbarca in Italia affidando a Roberto Faenza e al Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza l’incarico di chiamare a raccolta i giovani registi e videomaker italiani per una sfida senza precedenti.

(ASI) La Cineteca Nazionale e il Festival Internazionale del Film di Roma rendono omaggio a pochi giorni dalla morte al regista che più ha legato il suo nome ai fasti della Città Eterna: Luigi Magni. Saranno proiettati per l’occasione due suoi film La Tosca (domenica 10 novembre  Studio 3 alle ore 11.00) e Arrivano i bersaglieri (domenica 10 novembre Studio 3 alle ore 14.30).

  (ASI) Figli scambiati alla nascita. Ci sono tante storie nel cinema, ma toccare fino in fondo tutte le problematiche giuridiche, sociali e culturali può far diventare una pellicola un’accozzaglia di luoghi comuni.

(ASI) “L’amore è un giardino, se non senti il profumo, non entrare nel giardino dell’amore”. Un verso bellissimo di un poeta arabo che ci fa capire cosa significhi amare in tutta la sua complessità. L’amore non è quello con le manifestazioni in pubblico, quello che corre di bocca in bocca, ma è quello nascosto, celato, ma che al solo pensiero ti fa battere forte il cuore.

Arriva ROMA FILM FESTIVAL, l’App Smartphone del Festival del Film di Roma, e il Cinema si fa in mobilità: programma, promozioni, glamour e dirette dal Red Carpet   (ASI) Con il 2013, il Festival internazionale del Film di Roma (8 – 17 novembre, Auditorium Parco della Musica) si fa sempre più interattivo e 2.0 proponendo un'applicazione smartphone gratuita e interamente dedicata: ROMA FILM FESTIVAL.

  (ASI) L’Italia è come un puzzle che, invece di essere montato e costruito pezzo dopo pezzo, si frammenta lentamente, preda del declino economico e sociale.

(ASI) Circa 40.000 giovani hanno incontrato Papa Francesco sul sagrato della basilica di Santa Maria degli Angeli. Lo hanno aspettato già dalle prime ore del mattino, hanno seguito l'intera visita del Santo Padre nella città Serafica sui maxi schermi allestiti per la storica occasione.

(ASI) Le immagini più belle della Celebrazione Eucaristica presieduta da Sua Santità nella piazza della basilica inferiore di San Francesco.

(ASI) ASSISI - Una giornata storica con parole indelebili quella di ieri, la visita di Papa Francesco ad Assisi si è conclusa da poche ore lasciando una traccia indelebile nei migliaia di pellegrini che si sono riversati nella città di San Francesco.

(ASI) E' ancora negli occhi e nei cuori di tutti la visita di Papa Francesco ad Assisi nella giornata di ieri ad Assisi.
Una delle prime tappe del lungo giro nella città serafica del Santo Padre è stato il Santuario di San Damiano, dove San Francesco ricevette la vocazione.

(ASI) Assisi -Papa Francesco non smette mai di stupire e di emozionare, con un viso più rilassato e felice rispetto al mattino si rivolge alle oltre quarantamila persone presenti nella Piazza di Santa Maria degli Angeli, risponde alle domande che gli vengono poste dai giovani delle otto diocesi umbre, e lo fa in modo più che esaustivo.

(ASI) Assisi - Papa Francesco sin dal giorno della sua elezione la sera del 13 marzo scorso ci ha abituato a continui strappi al rigido protocollo applicato dalla sicurezza della Santa Sede. Anche oggi più volte durante i lunghi spostamenti in Papamobile per le vie della città Serafica il Santo Padre ha chiesto più volte di poter scendere dal mezzo papale per abbracciare la sua gente.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.