Unipgracing copy copy(ASI) Perugia. Come in altre delle più recenti edizioni ad Umbria Jazz 2018, area dedicata di Piazza Italia, ritornano i ragazzi dell’UniPG Racing Team.

È un il progetto dell’Università degli Studi di Perugia atto a realizzare prototipi in stile “formula”, interamente ideati e fabbricati dagli studenti della Facoltà di Ingegneria. Responsabile della attività è il prof. Francesco Fantozzi, così come ci segnalano le fonti ufficiali. La UniPG Racing Team oggi è al suo quarto prototipo RB18. Fanno quindi bella mostra di loro in Piazza Italia i mezzi pensati e realizzati dagli studenti guidati dai loro docenti. Gli studenti, tutti molto simpatici ed attivi che abbiamo conosciuto, spiegano adeguatamente le attività al pubblico di UJ, che si trova a transitare attraverso in uno dei luoghi più affollati del capoluogo perugino, nell’ambito della manifestazione. Poi permettono ai bambini ed in generale agli interessati di sedersi al posto di guida e di provare per alcuni minuti l’emozione di essere piloti. La Formula Student riunisce le Università più prestigiose al mondo ed è una delle più belle applicazioni pratiche di tutta la teoria che si apprende in vari corsi di Ingegneria. È una sana competizione dove gli studenti possono entrare in contatto con le aziende del settore ed affrontare le difficoltà progettuali legate alla realizzazione di un mezzo. Oltre al settore ingegneristico, nella competizione è richiesto un vero e proprio business-plan ed una attenta analisi dei costi che spetta agli studenti di Economia e Giurisprudenza. Ritengo che questo sia uno straordinario esempio di collegamento ed interazione diretta tra mondo dello studio, attività applicativa, lavoro. Come ci spiegano gli studenti, mentre mio figlio si diverte a fare il pilota seduto nel “cart”, il team è suddiviso in reparti: Aerodinamica, Motore, Telaio, Elettronica, Business, Grafica, HR. Al progetto partecipano quindi studenti di altri Dipartimenti quali Lettere, Farmacia, Scienze motorie, Medicina, Lingue ed altri ancora. Ciò, intelligentemente, costituisce anche un ottimo strumento ed esempio di interazione interdipartimentale. Per entrare solo parzialmente in ambito tecnico, ci viene illustrato che oltre agli eventi statici, l’auto deve superare le prove dinamiche quali l’accelerazione, aderenza in curva, autocross ed endurance. Il tutto verificando il consumo del carburante. Il progetto si rinnova di anno in anno, con un turnover di partecipanti e di sponsor contribuendo alla promozione dell’immagine dell’Umbria nel mondo. In agosto 2018 per esempio il team correrà nel circuito internazionale di Barcellona – Montmelò. Complimenti dunque a questa iniziativa che dimostra di rendere viva, applicativa e stimolante la istruzione accademica ricevuta e che permette un rapporto reale tra gli studenti di Facoltà diverse. Contatti ufficiali in www.racigteam.unipg.it ; www.facebook.com/unipgracingteam/ ; www.instagram.com/unipg_racing_team/ e presso Daniele Ranaudo – Team Leader 3279458151. Per ASI, Giuseppe Nardelli Ph.D.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.