RaganoL(ASI) Vi proponiamo l' analisi del Calcio Mercato 2016/2017 Serie A -B- Lega pro fatta dall'esperto del settore sport, il dr.Leonardo Racana della LM&Partners s.r.l.s..

Grado di attendibilità 98%. Possibilità di errore 2%

I calciatori interessati per la formazione degli organici sono stati complessivamente 1856, di cui 954 quelli acquistati, 811 presi in prestito, 91 provenienti dalla squadra Primavera/Beretti. I calciatori acquisiti dal mercato italiano sono stati 1589; mentre, quelli acquisiti dal mercato estero sono stati 176. Per quanto riguarda il mercato Italiano 676 calciatori sono stati acquisiti dai club di serie A, 321 dai club di serie B, 441 dai club di lega pro, 152 dai campionati dilettanti, 5 dai calciatori inattivi ed infine 91 dalla squadra Primavera /Beretti. I calciatori presi in prestito sono stati 811 quelli dati in prestito 777, con una differenza negativa di -34 calciatori. I calciatori in organico e non utilizzati per il campionato di calcio 2016/17 sono stati 767.

Note : Anche se di poco e non per tutti i campionati si preferisce la formula dell' acquisto a quella del prestito, domina il mercato italiano, sempre pochi sono i calciatori provenienti dal settore giovanile. Significativi sono i calciatori in organico e non utilizzati mentre l'offerta dei calciatori soddisfa pienamente la domanda.

Analisi del Calcio Mercato 2016/2017 Serie A ,

Grado di attendibilità 98%. Possibilità di errore 2%

I calciatori interessati per la formazione degli organici dei club di serie A sono stati complessivamente 254, di cui 137 quelli acquistati, 98 presi in prestito, 19 provenienti dalla squadra primavera. I calciatori acquisiti dal mercato italiano sono stati 120; mentre, quelli acquisiti dal mercato estero sono stati 115. Per quanto riguarda il mercato italiano 112 calciatori sono stati acquisiti dai club di serie A, 6 dai club di serie B, 2 dai club di lega pro, ed infine 19 inseriti dalla squadra primavera. I calciatori presi in prestito sono stati 98 quelli dati in prestito 500 con una differenza positiva di 402 calciatori. I calciatori in organico e non utilizzati per il campionato di calcio 2016/17 sono stati 234.

Note : Di poco il mercato italiano supera quello estero per l'acquisizione dei calciatori. Il mercato italiano per i club di serie A nell'acquisizione dei calciatori si mostra “ autoreferenziale”, nel senso che la quasi totalità dei calciatori acquisiti provengono dai club di serie A. La differenza fortemente positiva tra i calciatori presi in prestito e quelli dati in prestito sta ad indicare la tendenza dei club di serie A ad investire nella valorizzazione dei calciatori, dandoli in prestito per farli giocare, al fine di creare plus valenze.

Analisi del Calcio Mercato 2016/2017 Serie B ,

Grado di attendibilità 98%. Possibilità di errore 2%

I calciatori interessati per la formazione degli organici dei club di serie B sono stati complessivamente 363, di cui 131 quelli acquistati, 232 presi in prestito, 20 provenienti dalla squadra primavera. I calciatori acquisiti dal mercato italiano sono stati 342 quelli acquisiti dal mercato estero sono stati 21. Per quanto riguarda il mercato italiano 229 calciatori sono stati acquisiti dai club di serie A, 66 dai club di serie B, 40 dai club di lega pro, 6 dal dai campionati dilettanti, 1 proviene dai calciatori inattivi ed infine 20 dalla squadra primavera. I calciatori presi in prestito sono stati 232 quelli dati in prestito 174 con una differenza negativa di - 58 calciatori .

I calciatori in organico e non utilizzati per il campionato di calcio 2016/17 sono stati 174.

Note : Si ha una inversione di tendenza rispetto a tutti gli altri campionati, i calciatori acquisiti con la formula del prestito sono di gran lunga superiore a quelli acquistati . Questo perché i club di serie B fanno riferimento per l'acquisizione dei calciatori soprattutto ai club di serie A dove i calciatori sono in eccedenza e quindi reperibili in una prima fase con la formula del prestito , formula che tra l'altro limita il rischio di investimento e posticipa i tempi di pagamento.

Analisi del Calcio Mercato 2016/2017 Lega Pro

Grado di attendibilità 98%. Possibilità di errore 2%

I calciatori interessati per la formazione degli organici dei club della lega pro sono stati complessivamente 1167, di cui 679 quelli acquistati, 481 presi in prestito, 52 provenienti dalla squadra Beretti. I calciatori acquisiti dal mercato italiano sono stati 1127 quelli acquisiti dal mercato estero sono stati 40. Per quanto riguarda il mercato italiano 329 calciatori sono stati acquisiti dai club di serie A, 249 dai club di serie B, 399 dai club di lega pro, 146 dai campionati dilettanti, 4 provengono dai calciatori inattivi ed infine 52 dalla squadra Beretti. I calciatori presi in prestito sono stati 481 quelli dati in prestito 103 con una differenza negativa di - 378 calciatori . I calciatori in organico e non utilizzati per il campionato di calcio 2016/17 sono stati 359.

Note : I club di lega pro attingono in maniera equilibrata da tutti i campionati e sono gli unici sostanzialmente che si rivolgono anche ai calciatori dilettanti. La caratteristica del mercato dei club di lega pro è quella che l'acquisizione in prestito dei calciatori avviene sostanzialmente tramite i club di serie A in primis e dopo quelli di serie B. Mentre l 'acquisto dei calciatori avviene tra gli stessi club di lega Pro o dai club dilettantistici. La forte differenza negativa tra i calciatori presi in prestito e quelli dati in prestito è il risultato della poca disponibilità e possibilità di investire nella valorizzazione dei calciatori al fine di ottenere delle plus valenze. 

Conclude l'analisi del dr.Leonardo Racana della LM&Partners s.r.l.s..

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.