(ASI) Allo stand di Tempi i volontari e alcuni elementi del settimanale fanno spallucce in merito alla polemica di qualche giorno fa sulla raccolta firme contro il ddl omofobia.  

"Una cosa voluta - spiega Simona - anche perché sul volantino, può vederlo lei stesso, c'è scritto Tempi non Meeting. Non si può sbagliare, a meno che...".

A meno che il vespaio sollevato da Arcigay non abbia un fine diverso, poiché l'attacco più duro dell'associazione in tutela degli omosessuali è stato rivolto al Meeting di Rimini non al settimanale.

"La raccolta - prosegue Simona - sta procedendo bene. Sono centinaia le persone che ogni giorno si presentano al nostro stand in fiera e chiedono di firmare. In pochi giorni abbiamo superato il migliaio".

Sulle ragioni di un'iniziativa promossa, oltreché dal settimanale, anche da siti e associazioni, non c'è bisogno di fare troppe domande. Basta leggere il retro delle decine di volantini stretti nelle mani dei visitatori nei padiglioni:

La proposta di legge sull'omofobia, pertanto, non merita di entrare nel nostro ordinamento. Opporvisi non è una battaglia di retroguardia, tesa a garantire chissà quale privilegio, ma significa battersi contro il rischio di una pericolosa violazione della libertà di espressione del pensiero e del credo religioso, fondamento di tutte le libertà civili nel quadro della costituzione vigente.

E forse proprio il diritto alla critica è il motivo che più spaventa chi, per volontà o per una clamorosa svista, ha confuso Tempi con il Meeting, scatenando una polemica in realtà più grande del fatto contestato, ovvero il diritto di ciascuno ad esprimere un'opinione:

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione Firmato, Articolo 21 della Costituzione della Repubblica Italiana.

Marco Petrelli -Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.