(ASI) Possono un ragazzo e una ragazza molto legati essere solo amici? E' quasi un dilemma amletico, ma il film ancora prova a dire, in maniera convincente e molto divertente, la sua. Tratto dall'omonimo best seller" di Cecilia Ahern, ci racconta la vicenda di Alex e Rosie, amici d'infanzia.

Si conoscono infatti da quando avevano cinque anni, sono cresciuti insieme a Dublino in spensieratezza fino ad arrivare ad uno snodo al diciottesimo della ragazza. Lì succede un qualcosa che avvicina e allontana nello stesso tempo i due protagonisti. Avvio spassosissimo con alcune gag, sulle prime esperienze sessuali divertentissime. Alex e Rosie prenderanno due strade diverse e non seguiranno entrambi il sogno di andare a vivere insieme a Boston. Si perdendo e si ritrovano continuamente, ma sempre uniti da quel profondissimo sentimento ai confini tra l'amicizia fraterna e il vero amore. Quando però capire quando è l'una e quando l'altro? Chi non ha avuto un amico o un'amica speciale scagli la prima pietra e chi non ha mai pensato di spingersi oltre quella linea? Alcune volte le cose muoiono lì, altre volte si deteriorano, altre invece sono la meta della felicità. Dietro i due protagonisti, ci possono essere in fondo tantissimi "migliori amici", che spesso per timidezza, insicurezza non hanno trovato quella spinta, quel bacio che possa fugare ogni dubbio sulla portata del sentimento. In fondo perché se un ragazzo o una ragazza stanno bene insieme e si piacciono, non dovrebbero fare il "salto"? Questo dipende solo dalla vera portata del sentimento. Altro punto di forza della storia è che racconta una generazione, quella dei ragazzi degli anni '80, che hanno vissuto il passaggio dal cartaceo al virtuale e che hanno visto le lettere, diventare messenger, poi Facebook, poi whatsapp, ma ogni conversazione ha un sottotesto carico di significati, sentimenti, emozioni, delusioni, che rende viva la loro storia. E', dunque, un inno ai sentimenti, che seguono un loro destino, nonostante peripezie e incomprensione. Un film non con un budget altissimo per quanto la prova degli attori Lily Collins (nota per Biancaneve) e Sam Claflin sia notevole e che sia auspica un vero block buster, capace di fare emozionare i più giovani, ma soprattutto chi è innamorato e chi ama l'amore.
Voto: 8.
Daniele Corvi – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.