GRASIGiornale Radio ASI del 24 ottobre 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.

Apriamo con gli esteri.
La Turchia ha terminato ufficialmente l’operazione militare Fonte di Pace, avviata nella Siria nordorientale contro i curdi lo scorso 9 ottobre, che ha provocato centinaia di morti e 300 mila sfollati. L’annuncio è giunto dal presidente della nazione della Mezzaluna Tayyp Erdogan. “Una zona sicura è stata creta” tra i due paesi, esulta su Twitter Donald Trump. Il capo della Casa Bianca confida nell’impegno di Ankara nell’evitare che l’Isis recuperi terreno e annuncia così la fine delle sanzioni americane varate, nei giorni scorsi, allo scopo di interrompere la guerra avviata dal proprio alleato.

Veniamo nel nostro paese.
Le stime contenute nella legge di Bilancio sono abbastanza prudenti e non tengono conto del’impatto, sul gettito fiscale, in conseguenza della promozione dei pagamenti digitali. Il ministro del’Economia, Roberto Gualtieri, risponde così in una lettera a quella, giunta da Bruxelles, relativa ai rilievi formulati dal vecchio continente sulla Manovra economica preparata da palazzo Chigi. L’Italia prevede – si legge nell’epistola inviata dal dicastero – un aumento dei risparmi e un calo del differenziale tra i Btp e i Bound tedeschi. Non c’è una deviazione significativa delle regole comunitarie – chiarisce tuttavia il testo spedito da Roma – nonostante un leggero deterioramento dello 0,1% del deficit strutturale.

Giornata positiva a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava poco dopo le ore 12 di oggi un rialzo dello 0,65% a 22.497 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.