ASI Giornale RadiogGiornale Radio ASI del 19 settembre 2019

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
No a un conflitto contro l’Iran, ma non tollereremo i suoi comportamenti minacciosi. Lo dice il segretario di Stato americano, Mike Pompeo, durante il viaggio di rientro a Washington dall’Arabia Saudita e dagli Emirati. Il ministro apprezza l’ impegno di questi due paesi ad entrare nella coalizione istituita per tutelare la libertà marittima regionale. Donald Trump torna invece sulle tensioni con la Repubblica Islamica: “E’ possibile che non avremo una soluzione pacifica”, twitta. “Siamo pronti alla guerra totale”, aveva affermato poche ore prima il ministro degli Esteri di Teheran, Javad Zarif, alla tv Cnn . Atteso, per le prossime ore, un importante annuncio del tycoon che rafforza, nel frattempo, le sanzioni verso gli Ayatollah. Il governo saudita prova, intanto, le sirene anti – aeree in molte città e il Kuwait dichiara la massima allerta. Mosca riferisce l’invio di 3 navi militari del Pentagono nell’area di crisi, invitando le parti alla prudenza e ad effettuare un indagine imparziale su quanto è accaduto lo scorso 14 settembre. Il dipartimento alla Difesa Usa attribuisce la responsabilità a Teheran e offrirà a Trump le opzioni per rispondere all’aggressione verso l’alleato saudita.

Veniamo in Italia.
I rapporti tra il nostro paese e la Germania sono al massimo livello di eccellenza su ogni piano. Lo ha annunciato oggi il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando il suo omologo tedesco Frank Walter Steinmeier in visita a Roma. Quest’ultimo ha visto poi, a palazzo Chigi, Giuseppe Conte al quale avrebbe assicurato, secondo quanto appreso dall’agenzia di stampa Adnkronos, “massima disponibilità” sulla redistribuzione dei migranti.

 

Chiusura positiva a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, ha concluso le contrattazioni odierne in rialzo dello 0,82% a 22.128 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.