Giornale Radio ASI del 23 marzo 2019 ASI Giornale Radiog

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con le notizie dall’Italia.
Il nostro paese e Cina hanno firmato il Memorandum d'intesa sulla Via della Seta economica e marittima, oggi a Roma, presso Villa Madama. Il documento è stato siglato dal vicepremier e ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio e dal suo omologo, He Lifeng. Presenti all’appuntamento anche il numero uno di palazzo Chigi, Giuseppe Conte e di Pechino Xi Jinping. I porti di Trieste e di Genova saranno coinvolti nella cooperazione.

 

Andiamo all’estero.
Le Forze democratiche siriane, sostenute dalla coalizione internazionale anti Isis, hanno comunicato la totale eliminazione del Califfato dalla Siria. L’annuncio è stato riportato, nelle ultime ore, su Twitter dal portavoce dei militari Mustafa Bali.
Gillet Gialli atto diciannovesimo. Indette numerose manifestazioni, anche per oggi, in Francia. La polizia sarà appoggiata però, per la prima volta, dall’esercito che avrà il difficile compito di reprimere i cortei. Massima allerta nei punti sensibili. Vietate le proteste, a Parigi, nei pressi degli Champs Elisees e in altre città del paese d’oltralpe.

Il Cardinale Riccardo Ezzati Andrello, arcivescovo della città di Santiago del Cile, si è dimesso per presunti occultamenti di casi di pedofilia riguardanti alcuni membri del clero. La decisione di lasciare l’incarico è stata accettata oggi da Papa Francesco.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.