ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 20 ottobre 2018
L'informazione mondiale in un clic.
A cura di Marco Paganelli

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Nuovi raid aerei, nelle ultime ore, in Siria. La coalizione anti Isis, guidata dagli Stati Uniti, ha attaccato alcune postazioni dei miliziani, nella città di Susa, uccidendo 32 civili tra cui 7 bambini. Lo ha riferito l’osservatorio siriano per i diritti umani che dispone di numerosi informatori sul posto. Rimane incerta, intanto, la sorte delle 700 persone europee e americane tenute in ostaggio, nella parte del paese mediorientale controllata da Washington, dal sedicente Stato Islamico. L’allarme, relativo alle condizioni di questi civili, è stato lanciato pochi giorni fa dal presidente russo Vladimir Putin.

Veniamo in Italia.
Tentativi di appianare le forti polemiche in seguito alla manomissione, denunciata dal Movimento Cinquestelle, del decreto fiscale. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, assicura che sarà trovato un accordo nella riunione odierna del governo. Il suo vice, Matteo Salvini, afferma che non ci sarà una crisi politica, nonostante qualche piccola divergenza, le critiche dell’Unione Europea sulla nostra legge di bilancio e il declassamento delle agenzie di rating nei confronti del debito pubblico italiano. Quando in Consiglio dei Ministri il premier leggerà il provvedimento e Di Maio prenderà nota, una copia del testo la voglio anche io, ha aggiunto il capo del Viminale.

Urne aperte, domani dalle ore 7 alle 23, nel Verbano Cusio Ossola. 143.375 cittadini saranno chiamati a pronunciarsi sull’eventuale passaggio, di questo territorio, dal Piemonte alla Lombardia. L’iniziativa è partita da una petizione organizzata dall’ex senatore, Valter Zanetta, insieme al consigliere provinciale Luigi Spadone. Le 5.228 firme che hanno raccolto sono state poi validate dalla Cassazione. Il governo approverà un disegno di legge, nel caso in cui vincessero i SI, che il parlamento e le due regioni interessate dovranno varare. L’iter dovrebbe concludersi entro il prossimo aprile. La zona faceva parte del Ducato di Milano, ma è passata al Piemonte col Trattato di Worms stipulato nel 1743.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.