ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 23 luglio 2018

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Sparatoria a Toronto. E’ di 2 morti e di 14 feriti, tra cui un bambino in gravi condizioni, il bilancio del drammatico gesto avvenuto oggi nel quartiere greco della capitale canadese. Le vittime sono una ragazza e l’assalitore. Quest’ultimo è deceduto durante un conflitto a fuoco con gli agenti. La polizia sta indagando sul movente dell’accaduto ma, ha fatto sapere, che è troppo presto per parlare di terrorismo.

Tensione altissima tra Stati Uniti e Iran. Donald Trump si è rivolto ad Hassan Rohani con un severo monito. "Non minacciare mai più gli Stati Uniti o ne pagherete le conseguenze, come pochi nella storia hanno fatto prima", ha scritto il leader della Casa Bianca su Twitter. "Non siamo un Paese che tollererà le vostre stupide parole di violenza e di morte. Fate attenzione", ha aggiunto il tycoon. Quest’ultimo ha replicato così all'avvertimento lanciato ieri dal collega di Teheran: "Non giochi con la coda del leone. Un conflitto con l'Iran sarebbe la madre di tutte le guerre".

Veniamo in Italia
Incidenti stradali in calo nel 2017, nel nostro paese, ma più vittime rispetto al 2016. Lo rileva il Rapporto Istat. Il numero dei morti è aumentato del 2,9%, dopo la flessione del 2016 e la battuta di arresto dei due anni precedenti. Comunque, rispetto al 2010 le vittime della strada sono diminuite del 17,9%. Le prime tre cause d'incidenti stradali sono la distrazione, il mancato rispetto delle regole di precedenza o del semaforo e la velocità troppo elevata.

Apertura in calo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano, segnava oggi in apertura un calo dello 0,77% a 21,766 punti.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.