ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 5 maggio 2018

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
Due militari americani stanziati a Gibuti, nel Corno d’Africa, sarebbero rimasti feriti, lievemente agli occhi, a causa dei raggi laser sparati dell’esercito cinese. Lo ha affermato il pentagono che ha minacciato ripercussioni e che ha chiesto, al governo di Pechino, di avviare un’inchiesta e di cessare queste attività ostili. Il paese asiatico ha respinto però queste accuse, bollandole come false.

Gli Stati Uniti hanno riattivato la loro seconda flotta, smantellata sette anni fa per i costi troppo alti. L’iniziativa si è resa necessaria a causa delle crescenti tensioni con la Russia causate dall’invio di Mosca di proprie navi nell’Atlantico. Lo ha fatto sapere l’ammiraglio americano John Richardson.

Veniamo in Italia.
Due corpi sono stati ritrovati in mare, al largo di Terracina, in provincia di Latina. Si tratterebbe di una mamma sui 30 anni e di una bimba dell'età di 4 o 5. Secondo quando riferito dalla Guardia costiera, i cadaveri si trovavano vicini e indossavano il giubbotto di salvataggio. Non sono stati ritrovati documenti, né segni di violenza sui loro corpi. Sono in corso le indagini sull’accaduto.

Sergio Mattarella ha visitato oggi l'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ancora ricoverato all'ospedale San Camillo di Roma. Il Capo dello Stato è rimasto una decina di minuti in compagnia del suo predecessore, dicendo di averlo trovato "in buone condizioni". L’inquilino emerito del Quirinale, 92 anni, era stato operato al cuore per un problema all'aorta.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.