ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 17 gennaio 2018 L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Agenzia Stampa Italia

 

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli
Apriamo con gli esteri
Il Pentagono ha spedito la bozza della nuova strategia atomica alla Casa Bianca. Secondo quanto ha riportato il “New York Times”, il documento prevede l’uso di armi non convenzionali in risposta ad “attacchi devastanti non nucleari” e a quelli informatici da parte di un paese straniero. Il testo, se fosse approvato da Donald Trump, porterebbe a un profondo cambiamento nella strategia di Washington rispetto all’uso degli ordigni atomici visto che, fino ad ora, è consentito il loro utilizzo solo in caso di risposta ad un’azione ostile di pari grado o con agenti batteriologici. Gli stati che, secondo gli esperti, potrebbero minacciare la sicurezza degli Usa sono, in particolare, la Russia, la Cina, l’Iran e la Corea del Nord.

Rimaniamo in Asia,
Mentre gli atleti della Corea del Nord sfileranno insieme a quelli del sud alle Olimpiadi che si svolgeranno, a breve, a Pyeonchang, la tensione con Washington rimane molto alta. Il segretario di Stato americano Tillerson ha detto ieri che la Casa Bianca è disponibile al dialogo con Kim Jong Un, ma il suo paese deve impegnarsi ad abbandonare il programma nucleare, altrimenti non è possibile escludere un intervento militare. Continuano, intanto, i preparativi in vista di quest’ultimo. Il Pentagono ha inviato infatti nuovi bombardieri nella sua base militare sull’isola di Guam.

Veniamo in Italia
Sì dell'Aula della Camera alla prosecuzione per il 2018 delle missioni internazionali, tra cui quella nel Niger. L'Assemblea di Montecitorio ha approvato la risoluzione di maggioranza in tal senso, che ha incassato anche il voto a favore di Forza Italia. La Lega si è invece astenuta. Contro le premesse di parti della risoluzione, relative a singole missioni, hanno votato i deputati di M5S e di Leu.

Nonostante il via libera europeo alla commercializzazione di cibi contenenti insetti e i loro derivati, nessuna specie ha ottenuto, fino a oggi, l’autorizzazione preventiva prevista a livello europeo, ma solo un lasciapassare che implica, tra l’altro, l’accertamento per la sicurezza per le quantità di assunzione proposte. Lo ha precisato il ministero della salute.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto. Ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.