ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 12 gennaio 2018 L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Agenzia Stampa Italia

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri,
“Probabilmente ho un buon rapporto con Kim Jong Un”. Lo ha dichiarato il presidente americano, Donald Trump, in un’intervista rilasciata al “Wall Street Journal”. Il tycoon non ha voluto specificare però se abbia mai parlato con lui. Tutto ciò segue l’avvio del dialogo tra Seoul e Pyongyang in seguito alla decisione di quest’ultimo di partecipare alle Olimpiadi, che si svolgeranno a breve, a PyeongChang, in Corea del Sud.

Veniamo in Italia.
Il dibattito politico ruota, nel centrodestra, attorno alla legge Fornero. Il segretario della Lega, Matteo Salvini, ribadisce la necessità di abrogarla. Silvio Berlusconi, tuttavia, non ci sta e vuole mantenerne alcune parti. “E’ corretto – spiega il presidente di Forza Italia – che salga l’età pensionabile, ma se uno vuole andare a 50 anni, prende per quello che ha versato”. Altro tema caldo, quello sui vaccini: “Sono utili, ma siamo l’unico paese al mondo che ne ha 10 obbligatori. Le mie priorità sono comunque tasse, immigrazione e pensioni”, sottolinea il leader del Carroccio, che assicura che non ci sono fratture col partito del Cavaliere.

Matteo Renzi, attacca la Flat Tax proposta da Silvio Berlusconi. “Vale 95 miliardi di euro”, spiega in un’intervista, chiedendosi dove è possibile trovare questo denaro. Dice poi che il Pd non ha effetti speciali da offrire al paese, sottolineando inoltre l’eccessivo debito pubblico che è passato dal 102% del governo Prodi al 132% degli esecutivi di Monti e Letta. Lascia la porta aperta infine a un’intesa col partito di D’Alema, pur avendo la consapevolezza di non essere amato da quest’ultimo.

Sciopero di 24 ore, oggi a Roma, di alcuni sindacati. A rischio bus, tram, metropolitane e ferrovie regionali (Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo). Lo sciopero si svolge sulla rete Atac con le consuete fasce di garanzia: dalle 8.30 alle 17 e dalle ore 20 al termine del servizio. L’agitazione è stata indetta "contro le scelte dell'amministrazione comunale sul concordato di Atac, che mettono in pericolo il proseguimento del servizio per il rischio di fallimento", spiega l'Usb.

Veniamo all’ultima notizia.
La statua di Cristoforo Colombo resterà a New York a Columbus Circle, ma sarà aggiunta una targa informativa sulla sua vita e sarà realizzato un monumento dedicato alle popolazioni indigene delle vicinanze. Lo ha deciso la commissione istituita dal sindaco della Grande Mela, Bill De Blasio. L’effige è rimasta vittima della “guerra delle statue” scoppiata in tutti gli Stati Uniti, nei mesi scorsi, contro quelli che vengono ritenuti simboli sudisti.

Per il momento è tutto. Grazie per l’ascolto. Ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.