ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 30 dicembre 2017 L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Agenzia Stampa Italia

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli

Apriamo con la crisi nordcoreana,

il ministero degli Esteri russo ha respinto le accuse secondo cui Mosca ha violato le sanzioni dell’ Onu contro il paese di Kim Jong Un. Il dicastero ha detto che il Cremlino ha rigorosamente osservato quanto approvato dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. La dichiarazione è arrivata in risposta a indiscrezioni inerenti al presunto trasferimento di carburante, contenuto in navi cisterna russe, in petroliere nordcoreane mentre si trovavano in mare. La stessa iniziativa, avvenuta da parte della Cina, era stata criticata nei giorni scorsi, in un tweet, dal tycoon Donald Trump. Il regime di Pyongyang ha sfidato intanto nuovamente oggi la comunità internazionale, annunciando che proseguirà il suo programma atomico fino a quando non cesseranno le minacce di Washington e le esercitazioni militari congiunte tra il Pentagono e la Corea del Sud.

Veniamo in Italia

"Votiamo in tanti il 4 marzo, il centrodestra vince e la Lega vola al 20%. La legittima difesa sara' finalmente legge: difendere la nostra vita, i nostri figli, i nostri beni e la nostra casa non sara' piu' reato". Lo scrive su twitter il segretario della Lega, Matteo Salvini. Luigi Di Maio fa sapere, intanto, che il Movimento 5 Stelle consentirà la candidatura, nei collegi uninominali, di persone della società civile non iscritte al movimento.

Un'anziana, di 84 anni, è morta ed un giovane di 20 è rimasto ferito a causa di colpi di arma da fuoco sparati in strada da più persone, nel centro di Bitonto. La donna avrebbe fatto da scudo al ragazzo, vero obiettivo dell’atto criminale. L'agguato, su cui sono in corso le indagini, sarebbe legato ad un regolamento di conti interno alla criminalità organizzata della città pugliese. “Sono a pezzi” ha commentato il sindaco, Michele Abbaticchio, su Facebook.

Papa Francesco terrà domani il consueto Angelus domenicale in piazza San Pietro. Presiederà, qualche ora più tardi, alle 17 i Primi Vespri e il Te Deum nella Basilica Vaticana e visiterà poi il presepe in piazza San Pietro. Bergoglio celebrerà l’indomani la messa alle 10 nella Basilica Vaticana, nella solennità di Maria SS.ma Madre di Dio e alle 12 l’Angelus.

Per il momento è tutto. Grazie per l’ascolto e auguri di buon anno. Ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.