ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 1 dicembre 2017 L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Agenzia Stampa Italia

 

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.
“Abbiamo preparato con i nostri colleghi una road map che prevede la rinuncia a nuove esercitazioni militari di Washington e Seoul, che inizieranno però in questi giorni nei pressi della Corea del Nord e alla contemporanea sospensione dei test di Pyongyang. Vogliamo denuclearizzare la penisola coreana, ma a Washington qualcuno sta facendo di tutto per iniziare un attacco contro il regime di Kim Jong Un”. Lo ha detto oggi il ministro degli esteri russo, Sergej Lavrov, in una conferenza stampa col capo della Farnesina Angelino Alfano. Il regime asiatico sta mettendo, in queste ore, a rischio la pace mondiale.

Due settimane dopo la sparizione del sottomarino, Ara San Juan nelle acque dell'Atlantico del Sud, la Marina militare argentina ha annunciato ufficialmente che esclude ogni possibilità di trarre in salvo i 44 membri del suo equipaggio.

Il capitano Enrique Balbi ha detto che nella ricerca "si è già superato il doppio del tempo previsto dai protocolli internazionali per trarre in salvo l'equipaggio di un sottomarino", per cui a partire da adesso le operazioni saranno programmate esclusivamente per ritrovare quest’ultimo.

Veniamo in Italia

Al via il Reddito di inclusione, la nuova iniziativa contro la povertà approvata dal governo che riguarderà almeno 490.000 famiglie. E' iniziato oggi il periodo per la presentazione delle domande per una misura che, dopo luglio, coinvolgerà fino a 700.000 nuclei. La norma prevede un aiuto fino a 187 euro nel caso di un componente unico della famiglia e un tetto di 485 euro mensili nel caso di quelle composte da almeno cinque persone in difficoltà.

Passiamo allo sport
"Per una questione di educazione abbiamo incontrato e ascoltato ieri sera Matteo Salvini che soggiornava nel nostro albergo. Salvini voleva porgere le sue scuse per le dichiarazioni contro i napoletani fatte in passato. Non le abbiamo accettate, ma lo abbiamo ascoltato volentieri". E' quanto scrive su Twitter la società sportiva Calcio Napoli. Il leader della Lega aveva postato, sui suoi profili social, delle foto che lo ritraevano insieme ai calciatori del club azzurro, suscitando le polemiche dei tifosi partenopei.

Intanto, a proposito di calcio, sara' Russia-Arabia Saudita la gara inaugurale dei Mondiali in programma il prossimo 14 giugno allo stadio di Mosca.

Per il momento è tutto. Grazie per l’ascolto. Ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.