“Nei prossimi giorni il programma di interventi sarà presentato alle associazioni di categoria ”. Dichiarazione congiunta degli europarlamentari Raffaele Fitto e Paolo De Castro

fitto decastro(ASI)  Bruxelles - " Abbiamo incontrato Ii ministro per le Politiche Agricole, Gianmarco Centinaio, che ha ribadito quanto già dichiarato in un’intervista nei giorni scorsi: condivide in toto la nostra proposta di un serio programma di ricostruzione del patrimonio paesaggistico e olivicolo del Salento distrutto dalla Xylella. Il ministro ha dato la sua completa disponibilità a lavorare a un Piano che possa davvero attuare tutte quelle misure utili per cominciare ipotizzare un nuovo futuro per un territorio fortemente provato e danneggiato oltre che dal batterio anche da inutili polemiche. Si tratta di interventi che dovrebbero essere supportati dall’Unione europea e che prevedono la creazione di un programma nazionale di sviluppo rurale, co-finanziato dall’Unione utilizzando fondi attribuiti non solo alla Regione Puglia, ma anche nazionali e, in modo solidale, di tutte le regioni interessate al contenimento della batteriosi. Un programma che abbiamo, nei giorni scorsi, presentato sia il Commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, Vytenis Andriukaitis, sia a quello per l’agricoltura e lo sviluppo rurale, Phil Hogan, e che nei prossimi giorni intendiamo presentare anche alle associazioni di categoria e ai periti agronomi. E’ nostra intenzione coinvolgere tutte le Istituzioni e tutto il partenariato che rappresenta gli agricoltori perché è ora di un’azione sinergica e non di contrapposizioni sterili.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.