Politica

Alessandro Morelli(ASI) Roma,  - “L’audizione di questa mattina del professor Ponti ha sicuramente chiarito alcuni punti, ma soprattutto aperto un dibattito all’interno della Commissione. Le perplessità sull’analisi costi-benefici sono state sollevate da tutti i gruppi e sono da considerare lecite e utili.

Ignazio Corrao(ASI) “Non puoi essere al servizio dei cittadini e contemporaneamente essere pagato dalle multinazionali. Questo gigantesco conflitto di interessi deve finire. Come dimostra uno studio commissionato da tre ONG europee Friends of the earth Europe, Corporate Europe Observatory e LobbyControl, Verhofstadt fa parte di ben sette fra Comitati e consigli di amministrazione, incarichi che gli portano in tasca un reddito complessivo non inferiore a 12.003 euro al mese, inclusi i compensi che provengono da due grandi società belghe, Exmar e Sofina. Quest’ultima è cliente del gigante energetico francese GDF-Suez, la multinazionale del cibo Danone e la catena di grande distribuzione belga Colruyt. Per chi lavora davvero Verhofstadt?” si chiede l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao.

Scilipoti Isgrò(ASI) Roma. "Apprezziamo le sagge parole del Presidente Berlusconi nella lunga intervista concessa alla trasmissione Mediaset Pomeriggio 5. Con lucidità, durante la chiacchierata, il Presidente ha esaminato la difficile situazione del Paese.

costa1(ASI) Roma, – “I miei complimenti vivissimi ai Carabinieri del Nucleo operativo ecologico di Caserta e del Nucleo investigativo di polizia ambientale, agroalimentare e forestale di Caserta e alla Procura della Repubblica di S. Maria Capua Vetere per l’importante operazione che ha portato al sequestro di dodici pozzi utilizzati per uso domestico e irrigazione su cui è stata riscontrata una severa contaminazione da metalli pesanti come l'arsenico”.

Approvato emendamento degli europarlamentari M5s contrario al blocco dei fondi europei in caso di mancato rispetto dei vincoli di bilancio

Aviano F 16(ASI) L’amministrazione Usa sta valutando la possibilità di riaprire la base militare di Aviano, dove sono custodite bombe atomiche, ai voli “ordinari” dopo più di due anni dalla loro sospensione. Dalla primavera riprenderanno i test che termineranno a settembre.

macr(ASI) Roma - Dopo il ritiro dell'ambasciatore francese da Roma e cinque giorni di stallo e incomunicabilità tra i governi italiano e francese, tra i due Paesi si riapre un dialogo con Macron che parla al telefono con il capo dello Stato Mattarella. La rottura era dovuta all'incontro di Luigi Di Maio con i gilet gialli.

Risultati immagini per treno agenzia stampa italia(ASI) - L'analisi costi-benefici boccia definitivamente la Tav, concludendo che il progetto presenta una "redditività fortemente negativa", con i costi che supererebbero di 7-8 miliardi i benefici, un effetto dallo spostamento delle merci su binario sarebbe insufficiente rispetto alle perdite di accise e pedaggi, creando un impatto negativo sulle casse dello Stato tra i 10 e i 16 miliardi.

conte1(ASI) - Ieri, il premier Conte ha parlato davanti all'Europarlamento di Strasburgo, chiedendo uno "sforzo comune per rilanciare il progetto europeo", sottolinenando il fatto che l'Ue pare abbia perso "la fase propulsiva".

Aircraft Carrier Liaoning CV 16(ASI) La difesa cinese sta studiando la possibilità di installare catapulte elettromagnetiche sulla portaerei Laoning.
Il nuovo sistema Emals di fatto renderebbe obsoleto il cosiddetto trampolino attualmente utilizzato sulla nave, l’unica operativa della marina di Pechino, che è un semplice ammodernamento della classe Ammiraglio Kuznetsov russa.

(ASI) “Se il governo non dovesse convocarci, la nostra mobilitazione proseguirà. Arriveremo a uno sciopero generale? Spero proprio di no, perché sarebbe un costo per tutti: i lavoratori perderebbero il salario di una giornata e il Paese perderebbe un punto di Pil. Faremo di tutto per evitarlo, ma il Governo ci convochi per non costringerci a questo passo”. Lo dichiara il segretario nazionale della Uil in un’intervista ad Agenzia Stampa Italia.

marsilio copy(ASI) Abruzzo - Marco Marsilio è il nuovo Presidente della Regione Abruzzo. Il candidato della coalizione di centrodestra in quota Fdi prende il 48,2 per cento di preferenze con grande successo della Lega di Salvini che passa dal 13,9% delle scorse politiche al 27,84. La candidata presidente del Cinque Stelle.

Pagina 6 di 1835

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.