Politica

airncc copy(ASI) Roma  - “Non lo ordina il medico né di fare politica con lo stipendio pagato dagli italiani né tanto meno di fare il Ministro. Se Toninelli non è in grado di svolgere la funzione che sta ricoprendo è meglio che si faccia da parte e riapra la discussione in ambito legislativo”.

radioradicale copy(ASI)  "Abbiamo presentato ricorso sull'ammissibilità degli emendamenti al Dl crescita sul rinnovo della convenzione fra la società editrice di Radio Radicale e il Mise. E' una battaglia per la libertà dell'informazione.".

(ASI) "Ben dieci le squadre controllate o sponsorizzate da società arabe, tutte rappresentanti delle principali capitali come Parigi, Madrid e Arsenal, o di città europee come Bayer Monaco e Manchester City. E la tra italiane la Roma e il Milan.

(ASI) “Nel Governo volano stracci: oggi, dopo una clamorosa intervista del sottosegretario Giorgetti, il Premier Conte si difende parlando di accuse gravi sulla messa in discussione della sua imparzialità. Intanto è confermato il Consiglio dei Ministri in due tempi, con all’ordine del giorno solamente, a quanto si apprende, ulteriori nomine che sono il vero collante di Lega e M5S al governo. Sono uniti solo dalle poltrone.

pascucci2(ASI) "Il ministro dell'Interno, con il rosario in mano, fa la conta dei migranti morti in mare, fornendo numeri assolutamente discordanti rispetto ai dati delle associazioni internazionali riconosciute. E' l'ennesima riprova di una campagna elettorale malata che lucra sulle vittime e che non mira ad affrontare i problemi". Così in una nota Alessio Pascucci, coordinatore nazionale di Italia in Comune.

(ASI) "Blocco navale significa fare un accordo con i governi libici e mettere le navi militari italiane, europee e libiche per impedire agli scafisti di mettersi in mare con gli immigrati clandestini. Significa dare la possibilità alle persone che hanno diritto a essere rifugiate di essere valutate e distribuite e non di morire in Africa, perché oggi noi dobbiamo prenderci gli immigrati clandestini, che non scappano dalla guerra e dalla violenza".

(ASI) Roma - "Il Ministro Centinaio forse ipotizzando di trasferire più poteri al Mipaaft sta pensando di lavorare con il Ministero dell'Ambiente come previsto nel contratto di governo, per ottenere un più forte inasprimento delle sanzioni contro il bracconaggio e all'aumento delle azioni di prevenzione e repressione della caccia di frodo che pongono l'Italia ai vertici negativi dei Paesi del Mediterraneo con le tantissime uccisioni di specie selvatiche protette?"

morrone1(ASI) Palermo - “Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, ha perso l’ennesima occasione per tacere. Dispiace soprattutto che abbia pronunciato la sua solita intemerata sul tema immigrazione contro il Governo al termine di una giornata dedicata alla legalità e alla giustizia e alla memoria di due servitori dello Stato, due eroi, come Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

(ASI) "Caro Di Maio, mi hai detto di non voler passare alla Storia come il ministro che ha chiuso Radio Radicale. Bene, ora dimostralo. Il 21 scadrá la convenzione con Radio Radicale per la trasmissione delle sedute parlamentari, e rischiamo di perdere una storica fonte di informazione autorevole, lasciando a casa moltissimi dipendenti, con notevoli problematicitá relative alla proprietá del prezioso archivio.

fieuropa(ASI) "Sulla Sea Watch si è consumato un grave sabotaggio del Movimento 5 Stelle ai danni della Lega, di Salvini e dell'Italia. Si tratta di un tradimento senza precedenti che non può che risolversi con la fine di questa assurda esperienza di governo".

itc copy(ASI) "I diversi protocolli di intesa tra sportelli antiusura o realtà che si occupano di contrasto alle mafie con gli enti pubblici, da cui spesso sono scaturiti osservatori sul fenomeno dell’usura sono certamente uno strumento utile per avere piena cognizione del fenomeno, ma non sollevano lo Stato dalla responsabilità di mettere in campo tutte le azioni necessarie affinché l’usura non continui ad essere uno strumento in mano alle mafie per soggiogare tanti cittadini".

(ASI) Roma  – “Matteo Salvini a differenza di tanti altri ha l’umiltà di riconoscere i propri limiti. Difendere le nostre radici cristiane e ispirarsi ai grandi Padri della Chiesa non è strumentalizzazione ma onestà intellettuale verso chi nei millenni ci ha fatto diventare il popolo straordinario che siamo. E’ curioso come ora questi preti facciano di tutto per prendersi una ribalta mediatica quando per anni si sono ben guardati dall’esporsi ricevendo lezioni dai peggiori partiti laicisti. Salvini sta spiegando con i fatti e con i riferimenti culturali e spirituali che prima del politico c’è l’uomo. La sua visione è una visione antropologica, al centro di tutto c’è l’uomo.

Pagina 3 di 1886

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.