Politica

(ASI) «Il mio voto non l'avranno mai», ha affermato il leghista Roberto Calderoli, ministro della Semplificazione, chiarendo circa la partecipazione italiana ad interventi militari diretti nel conflitto in corso in Libia.

(ASI) “Le parole del ministro La Russa non ci hanno confortato, né hanno aggiunto chiarezza su quelli che saranno i futuri passi del governo italiano sul fronte libico. La Lega è sempre stata ostile all’intervento, ma su questo non aprirà una crisi di governo.

(ASI) La decisione dell'Italia di azioni aeree mirate in Libia rappresenta "il naturale sviluppo" della linea perseguita già da marzo. Lo ha affermato il Ministro Franco Frattini in audizione presso le commissioni Esteri e Difesa di Camera e Senato.

(ASI) "Il presidente Berlusconi ha esplicitato la riflessione di buon senso che sta alla base della decisione, europea e mondiale, di intensificare controlli e stress test sulla sicurezza nucleare.

(ASI) L’Italia sostiene con convinzione la proposta di mediazione tra le forze politiche dello Yemen avanzata dal Consiglio di Cooperazione del Golfo ed appoggiata dai principali partner dell’UE.

(ASI) L'’Italia non può permettersi un governo diviso persino sulla politica estera”. Lo afferma il presidente del gruppo Idv alla Camera Massimo Donadi. “Berlusconi, tanto per cambiare – aggiunge Donadi -, ha mentito agli italiani, dicendo, solo pochi giorni fa, che non avremmo mai bombardato la Libia.

(ASI) - “Nonostante gli sforzi dei media, grandi imprese, e di altri blocchi di potere di ritrarre questa visita come accettabile, affermiamo chiaramente che popolo irlandese non intende capitolare. La regina d’Inghilterra è ricercata per crimini di guerra in Irlanda e non è voluta in terra irlandese. Faremo del nostro meglio per assicurare che questo messaggio giunga lei e ai suoi galoppini”.

(ASI) La storia legata all’edificazione di un nuovo presidio militare battente bandiera a stelle e strisce a Vicenza si trascina stancamente da oltre 4 anni. In tutto questo tempo i signori di Washington hanno praticamente ottenuto tutto ciò che hanno preteso da tre diversi governi italiani, peraltro sostenuti da due diverse maggioranze.

(ASI) Susanna Camusso torna a parlare delle aperture dei negozi il 1 maggio in una lettera inviata al Corriere della Sera, in risposta ad un articolo pubblicato domenica scorsa da Dario di Vico, secondo il quale la Cgil sarebbe il "capo dei conservatori" vista la volontà del sindacato di lasciare chiuse le attività commerciali durante la festa del lavoro.

(ASI) "Pur con tutto il rispetto nei confronti del Presidente Napolitano, va sottolineato che la posizione assunta dall'Italia in merito alla partecipazione attiva ai bombardamenti in Libia, oltre che intrinsecamente folle è dannosa per gli interessi dell'Italia ed anche palesemente in violazione con l'articolo 11 della Costituzione di cui il Presidente della Repubblica dovrebbe essere garante".

(ASI) “La vicenda dimostra la totale incapacità di questo governo di avere una visione strategica nella politica economia del Paese.

(ASI) "L’Italia continuera’ ad agire nell’ambito della risoluzione dell’Onu 1973. Una scelta, come ha ricordato anche il presidente della Repubblica Napolitano poco fa, ’confortata da ampio consenso in Parlamento’".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.