Politica

Durante la riunione del Consiglio di Sicurezza per mostrare le ultime relazioni in merito al Sudan, il segretario generale per il mantenimento della pace, Alain Le Roy, ha annunciato:"Ci sono stati progressi significativi per la preparazione del referendum nel Sudan del sud, ma abbiamo pochissimo tempo; il paese è entrato in un periodo cruciale, infatti sono solo tre i mesi prima delle elezioni."

Premesso che il sistema politico statunitense ha due principali partiti: democratici e conservatori, che sebbene, apparentemente, si differenziano fra loro, nella sostanza, sorreggono lo stesso sistema unipolare ultra liberista.

  
Dalla Guerra Fredda alle rivoluzioni colorate

Dopo la fine del secondo conflitto planetario, si affermano nuove tecniche di conflitto e di contrapposizione, che

Ieri l'AD del gruppo Fiat, Sergio Marchionne, alla trasmissione "che tempo che fa" condotta da Fabio Fazio, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni:"La Fiat potrebbe fare di più se potesse tagliare l’Italia; nemmeno un euro dei 2 miliardi di utile operativo previsto per il 2010 arriva dal nostro Paese".

“Il capo dello Stato ha messo a nudo tutte le vergogne del Lodo Alfano bis, quelle che l’Italia dei Valori denuncia da tempo. Berlusconi dice il falso quando afferma di non volere la legge. La ritiri subito e vada a casa, lui e la sua maggioranza pasticciona”. Lo dichiara il capogruppo dell’Italia dei Valori al Senato, Felice Belisario.

Il Ministro Franco Frattini accompagna il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in visita di Stato nella Repubblica Popolare cinese, da 23 al 28 ottobre, su invito del Presidente Hu Jintao.

CICCHITTO: Un governo senza Berlusconi sarebbe un tradimento della volonta' popolare
"Cambiare presidente del Consiglio senza tornare alle urne significa infliggere un duro colpo alla sovranita’ popolare. Quindi, fuori dai discorsi astratti, fare un governo con all’opposizione Berlusconi e Bossi sarebbe senza ombra di dubbio una forzatura di palazzo e un tradimento della volonta’ popolare".  

Oggi tutta la stampa si scatena contro Marchionne a causa delle affermazioni fatte nella trasmissione di Fazio e secondo le quali la Fiat non ha guadagnato neppure un Euro sulla produzione fatta in Italia e secondo le quali la Fiat avrebbe tutto da guadagnare se chiudesse le attività in Italia.  

Far incontrare domanda ed offerta, orientare i giovani alla scelte che possono dare maggiori opportunità occupazionali, consigliare sulle modalità più efficaci di candidatura e di presentazione del curriculum vitae sono solo alcune delle sfide che oggi si trovano di fronte istituzioni, mondo imprenditoriale e giovani laureati o studenti. A questo scopo nasce “Campus Mentis”, un progetto voluto dal Ministero della Gioventù e realizzato dall’Università La Sapienza – Centro di ricerca Impresapiens, che raccoglie l’eredità dei confortanti risultati ottenuti con il “Global Village Campus” 2009.

Queste le principali determinazioni assunte oggi dal Consiglio dei Ministri: su proposta dei ministri per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione e dell'Economia e delle Finanze, Renato Brunetta e Giulio Tremonti, ha autorizzato il Ministero dell'Istruzione, dell'universita' e della ricerca ad assumere 170 dirigenti scolastici, 10.000 docenti e 6500 unità di personale amministrativo, tecnico ed ausiliario.

"La nuova terribile scoperta di un portale dal contenuto pedofilo e del coinvolgimento di addirittura settecento bambini in questi traffici ignobili, non può che farci riflettere.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato 4 decreti legislativi recanti norme di attuazione di Statuti delle Regioni a statuto speciale Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. I provvedimenti sono il frutto del lavoro delle Commissioni paritetiche, previste dagli Statuti Regionali e composte da rappresentanti del Governo, della Regione e della Provincia autonoma.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.