Politica

(ASI) “Non bastano i voti del centrosinistra per superare il 50 per cento dei votanti. Dobbiamo convincere anche quelli dall’altra parte”.

(ASI) La Repubblica Italiana celebra il 2 giugno il 65° anniversario della sua proclamazione e le Forze Armate le rendono omaggio attraverso la tradizionale parata militare che si svolge a Roma e il cui tema quest’anno è il “150° anniversario dell’Unità d’Italia” e intende rappresentare il profondo rapporto di dedizione e di spirito di sacrificio che unisce le Forze Armate alle sorti del Paese.

(ASI) "L’appello di una personalità così autorevole come il segretario generale dell’ONU Ban Ki-Moon affinché l’Italia non riduca il proprio contingente in Libano non può cadere nel vuoto”.

(ASI) "Nell'anno in cui celebriamo il centocinquantesimo dell'Unità d'Italia, il 2 giugno ci offre un'opportunità del tutto speciale per soffermarci a riflettere sulla storia del nostro Paese e sui grandi eventi che l'hanno segnata:

(ASI) Dopo la decisione del Guardasigilli, il Pdl si unisce a sostegno della scelta della nuova carica di segretario di Angelino Alfano:

(ASI) Dopo la sconfitta alle ultime elezione il Pdl si rinnova e nomina all'unanimità Angelino Alfano segretario politico nazionale del Pdl.

(ASI) Dopo i ludi cartacei delle amministrative, arriva il tempo della fredda presa atto della nuova realtà politica.. Nicola Cospito, dirigente del Movimento Nazional-Popolare analizza la dinamiche che hanno detrminato la sconfitta del centro-destra, il successo del centro-sinistra e le prospettive che si aprono per un reale cambiamento politico che si faccia davvero interprete delle reali necessità degli italiani.  

(ASI) Fattasi trovare colpevolmente impreparata dinnanzi alle rivolte pseudo-democratiche scoppiate in nord Africa l’Europa delle banche e degli affari ha deciso di cambiare rotta e di rivedere le proprie priorità determinate dalla Pev, la politica europea di vicinato.

(ASI) La rivoluzione pacifica de los indignados, iniziata lo scorso 15 Maggio a Madrid con epicentro in Plaza del Sol, non accenna a fermarsi.

(ASI) Mentre le violenze non si placano entro il confine libico e gli esperti prevedono che le ostilità continueranno per diversi mesi ancora, la Nato annuncia che la sua missione militare Unified Protector è prolungata di 90 giorni: "Con questa decisione - ha commentato il segretario generale della Nato Anders Fogh Rasmussen - la Nato e i suoi partner inviano un chiaro messaggio al colonnello Muammar Gheddafi".

(ASI) "Berlusconi perde Napoli e Milano ed inizia il suo declino, che ci auguriamo rapidissimo". Parole di Marco Rizzo, segretario di Comunisti Sinistra Popolare, che non ha dubbi circa il destino ormai inesorabile di Berlusconi e del suo governo:

(ASI) Il presidente Silvio Berlusconi, durante il ricevimento offerto al Quirinale dal Capo dello Stato per la festa della Repubblica, ha scambiato qualche considerazione con i giornalisti presenti a proposito del nucleare: "Personalmente sono convinto che il futuro sia nel nucleare, ma se il popolo non lo vuole, mica possiamo obbligare la gente".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.