Politica

(ASI) Si scatena oggi l'offensiva da parte del opposizione contro Berlusconi, accusato dalla procura di Milano nell'ambito dell'inchiesta Ruby.  

 (ASI) E’ stata una notte carica di emozioni e di tensioni per l’esito del referendum relativo all’accordo sul rilancio dello stabilimento di Mirafiori.  Conclusi gli scrutini, secondo fonti sindacali, il verdetto del referendum è il seguente:  SI 54%, determinanti sarebbero stati gli impiegati, mentre gli operai avrebbero fatto prevalere il NO. 

(ASI) “Le accuse di concussione e sfruttamento della prostituzione minorile che riguardano Silvio Berlusconi sono gravissime e si aggiungono ad altre pesanti imputazioni, che schiacciano come un macigno il requisito della moralità e della non ricattabilità che dovrebbe avere un Capo di Governo”.

(ASI) Il Pdl si unisce al Premier Berlusconi dopo la notizia dell'apertura dell'indagine a suo carico da parte della Procura di Milano.

(ASI) Le importazioni di petrolio in Italia dall'Iran, il suo secondo più grande fornitore, sono salite del 92% su anno a 9,07 milioni di tonnellate nei primi 10 mesi del 2010. È quanto emerge dai dati resi noti dell'Unione Petrolifera.

(ASI) Dopo le numerose proteste segnate da bagni di sangue, oggi il Presidente tunisino, Zine al-Abidine Ben Ali, ha sciolto il governo dopo 23 anni di potere, indicendo le elezioni amministrative entro sei mesi.

IL SINDACO BOCCALI: “LA SICUREZZA E’ UN TEMA STRATEGICO, IL COMUNE CONTINUERA’ A FARE LA SUA PARTE IN UN CORRETTO QUADRO DI SOLIDARIETA’ ISTITUZIONALE”

 Italia e Germania fanno fronte comune in difesa delle minoranze cristiane perseguitate.

(ASI) Come previsto, la sentenza della Corte Costituzionale, che ha bocciato ieri la legge sul legittimo impedimento, ha suscitato polemiche ed elogi nelle varie componenti politiche.

L'Istituto nazionale di statistica comunica in una nota che nel mese di dicembre 2010 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività comprensivo dei tabacchi è stato pari a 140,9,

(ASI) "Come volevasi dimostrare. La sentenza di ieri della Corte Costituzionale non va enfatizzata ma e' inutile, perche' non sposta di una virgola il vero problema dell'Italia: il tentativo di determinare per via giudiziaria le sorti delle maggioranze e dei governi legittimamente scelti dal popolo".

(ASI) "Alla fine dopo tante sollecitazioni sotto forma di interrogazioni, ordini del giorno e risoluzioni da parte del PD è arrivata dal governo, per bocca del ministro Sacconi, l'assicurazione che il Regolamento sul fondo per le vittime dell'amianto è stato controfirmato anche dal ministro Tremonti e sarà quindi presto vigente".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.