Politica

Co-mai e #Cristaninmoschea :Ha fallito il multiculturalismo "fai da te" e quello "dei ghetti" ,campo fertile per la radicalizzazione dei giovani senza anime e senza identita'

Bashar Jaafari (ASI) Riprendono oggi nella città svizzera di Ginevra i colloqui di pace sulla Siria. Al tavolo della pace torneranno a sedersi le parti in casa. Cauto ottimismo mostrato da Staffan de Mistura, inviato Onu per la Siria, che ha sottolineato: “I rappresentanti del governo e quelli dell’opposizione hanno concordato un’agenda dei lavori ed ora tutto è pronto per la ripresa dei negoziati”.

(ASI) Roma. «Per sabato, in occasione dell’anniversario della firma dei Trattati di Roma con Fratelli d’Italia abbiamo organizzato l’iniziativa ‘Italia sovrana in Europa’ al centro congressi “Angelicum”. Ci ritroveremo alle ore 10.30 e racconteremo la nostra idea di Europa. Non sarà una manifestazione di piazza perché non vogliamo mescolarci con quello che rischia di accadere ovvero con l’ennesima devastazione di Roma da parte dei centri sociali e di questi scemi dei black bloc. Continuiamo però a chiedere al Governo e al Campidoglio cosa stiano facendo per impedire una devastazione annunciata».

SilviaBenedetti copy(ASI) Roma,  “Dal Governo nessuna risposta su quali azioni stia intraprendendo per diminuire l’uso dei pesticidi in agricoltura. Interrogato oggi dal M5S in un question time in Commissione Agricoltura, il Ministero delle Politiche Agricole ha risposto che sono state destinati a ‘pratiche agricole più sostenibili’ complessivamente 7 miliardi di euro del Piano di Sviluppo rurale (4 miliardi della programmazione 2007-2013 e 3 miliardi fino al 2020) senza però saper dire come queste risorse siano state, e saranno, impiegate”.

(ASI) “E’ doveroso chiedersi per quale motivo numerose imbarcazioni appartenenti ad organizzazioni internazionali non governative, che presidiano costantemente il tratto di mare antistante le coste libiche per soccorrere i gommoni carichi di migranti, invece di condurre queste persone nel porto sicuro più vicino, come previsto dalla legislazione vigente, dirigano sempre la loro prua verso l’Italia. Ci troviamo di fronte a viaggi per così dire assistiti, che possono incentivare notevolmente il flusso migratorio, nel momento in cui il nostro Mezzogiorno, Sicilia in primis, non riesce più a fronteggiare un’emergenza di tali proporzioni”, lo dichiara il senatore Vincenzo Gibiino di Forza Italia.

vincenzaLabriola(ASI) Roma. “I drammatici fatti di Londra evidenziano come l’allarme terrorismo sia tutt’altro che scemato. Le nostre città, le nostre comunità, rimangono ostaggio del fanatismo e della paura. E’ urgente stringere ulteriormente le maglie, attuando tutto ciò che serve per garantire maggiore sicurezza al territorio. In primo piano ci sia il tema delle espulsioni, che devono divenire rigorose, a partire dal rimpatrio di tutti coloro che hanno compiuto reati e che popolano i nostri istituti di pena, luoghi in cui i simpatizzanti ISIS intrecciano le loro trame.

galganosc copy(ASI) Roma. “Questo decreto segna traguardi importanti nelle gestione del dopo-terremoto. Aumenta, infatti, il sostegno alle popolazioni colpite. Rende le procedure più snelle e più veloci e, finalmente, crea condizioni e opportunità per il futuro sociale ed economico di Umbria, Abruzzo, Marche e Lazio. Esprimiamo grande soddisfazione e ringraziamo il governo per avere accolto la richiesta, presentata mesi fa dal nostro gruppo Civici e Innovatori, di riconoscere il danno indiretto ai settori di turismo, commercio e artigianato”. Così Adriana Galgano, deputata del gruppo Civici e Innovatori, durante il suo intervento in Aula in occasione della discussione del decreto terremoto.

(ASI) Roma - "Le risorse finanziarie che il governo ha stanziato nel fondo per l'operatività del soccorso pubblico, all' interno dello schema di decreto per la revisione ordinamentale dei Vigili del Fuoco attuativo della legge Madia, sono ampiamente insufficienti per risolvere il grave problema della sperequazione retributiva e pensionistica esistente tra i pompieri e gli altri Corpi dello Stato, tra cui la polizia che dipende dallo stesso Ministero dell' Interno".

20032017 french presidential debate(ASI) Parigi- A candidarsi sono stati in undici, a partecipare al dibattito televisivo sono stati in cinque, a contendersi la presidenza saranno in due, nessuno di quest'ultimi sostenuto da un partito tradizionale. Da una parte il centrista Emmanuel Macron

(ASI) Roma - “I fatti brutali di Londra ci sconcertano e ci atterriscono. Siamo vicini al popolo britannico in questo giorno tragico in cui sono state attaccate anche le istituzioni democratiche del Paese. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e il massimo sostegno ai feriti”.                                                                                  

meloni7(ASI) «Un altro attentato a Londra, un altro attentato nel cuore dell’Europa. Il terrorismo ha dichiarato guerra all’Occidente: nascondere la testa sotto la sabbia e far finta di niente non ci salverà».

attacco parlamento londra feriti(ASI) Londra, ore 15 circa del 22 marzo. E' arrivato a piena velocità sul ponte di Westminster con un fuoristrada grigio investendo diverse persone. Si è fermato poco oltre di fronte alla cancellata del Parlamento, poi ha pugnalato un poliziotto con un coltello di 15 centimetri di fronte alla sede delle Camere.

Pagina 2 di 1240

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.