(ASI)Umbria - Corciano.  Superare la crisi e sostenere il tessuto produttivo del territorio assecondandone la propensione alla creatività ed a scommettere sul futuro. Più che una dichiarazione di intenti è un impegno concreto, sul quale l’Amministrazione Comunale di Corciano sta lavorando fin dal suo insediamento. Ne è un esempio, il rinnovo dell’iniziativa d’incentivazione finanziaria a supporto delle piccole e microimprese che attuino progetti imprenditoriali di qualità, attraverso l’erogazione di contributi in conto capitale, formalizzata in un protocollo d’intesa sottoscritto il 30 ottobre. “Nonostante il momento di impasse economica che oltrepassa i confini nazionali – ha commentato l’Assessore allo sviluppo economico, Lorenzo Pierotti – siamo riusciti a trovare risorse e ad attivare le giuste sinergie su un progetto concreto”.

Il Protocollo d’Intesa, siglato tra Comune, Associazioni di Categoria ed i Consorzi fidi dell’artigianato, del commercio e della piccola industria, e’ riferito all’anno 2013 e contiene gli indirizzi per l’accesso agli incentivi, finalizzati a sostenere la nascita e lo sviluppo di imprese dei settori artigianato, industria, servizi, commercio e turismo. “Da molti anni – ha aggiunto Pierotti - il Comune eroga contributi a favore delle piccole imprese e attua un percorso progettuale in collaborazione con le associazioni e i consorzi fidi, per consentire lo sviluppo ed il consolidamento della cultura imprenditoriale. La finalità è riuscire a supportare piu’ adeguatamente le realtà produttive in costanza di una difficile congiuntura economica, infondere loro maggiore fiducia nell’azione istituzionale, contribuire alla diffusione di strumenti che le rendano capaci di investire in tutti quei processi che possono rappresentare un valore aggiunto anche per competere su altri mercati, dalla qualità dell’offerta, al rispetto della compatibilità ambientale, fino alla dimensione della responsabilità sociale d’impresa”.

Il fondo che il Comune ha stanziato a tale scopo in bilancio è pari a 20.000 euro; gli incentivi comunali consistono nell’erogazione di contributi in conto capitale a cofinanziamento di investimenti effettuati per l’avvio, lo sviluppo, il potenziamento, la razionalizzazione e la ristrutturazione delle piccole imprese. Il contributo in conto capitale non può superare il 50% delle spese ammissibili e documentate (considerate in valore imponibile), fino ad un massimo di 2.000,00 euro per ognuna delle imprese meritevoli. Nel Bando che verrà pubblicato nei prossimi giorni saranno indicate le modalità di accesso e di presentazione delle domande. La scadenza è prevista per il 2 dicembre 2013.

Per informazioni: Comune di Corciano – Area Sviluppo del Territorio – tel. 075 5188232 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.