Politica Nazionale

 (ASI)"Il sequestro di beni per un valore complessivo di oltre 22 milioni di euro, disposti dal Tribunale di Palermo ai danni del clan Madonia, dimostra la bonta’ delle norme varate dal Governo, norme che magistratura e forze dell’ordine utilizzano per impoverire la criminalita’ organizzata". Lo ha affermato in una nota il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, che nel 2009 firmo’ il ripristino del 41bis per Giuseppe Madonia affermando la perdurante influenza del boss all’interno del mandamento di Resuttana.

(ASI) "Adesso vediamo le Camere. Si dovra’ innanzitutto vedere il comportamento delle Camere a partire dal Senato perche’ il presidente del Consiglio legittimamente dovra’ verificare se ha un consenso innanzitutto in quella Camera".

(ASI) “Siamo un grande partito e le primarie sono una vera rivoluzione nella politica italiana nell’avvicinare questa agli elettori, ai simpatizzanti, al Paese. Prima erano i capipartito, nel chiuso di una stanza, a dividersi i posti e scegliere il candidato. Per questo, anche quando facciamo degli errori di percorso come a Milano, dobbiamo salvaguardarle”.

(ASI) "Lo scioglimento di una sola Camera è un'ipotesi che non sta in piedi". Lo afferma Anna Finocchiaro, Presidente del gruppo Pd a Palazzo Madama, in un'intervista al quotidiano l'Unità in edicola oggi.

(ASI)"Il Ministro degli Interni, Roberto Maroni, dopo il monologo di Roberto Saviano alla trasmissione "vieni via con me" si è dichiarato indignato e offeso da quanto detto dallo scrittore partenopeo definedo le sue parole infamanti e senza contradditorio.

(ASI) In merito alla crisi di governo e sulle conseguenze che comporta l'IDV con il suo capogruppo alla Camera Donadi ha le idee molto chiare: "Berlusconi non prende coscienza della profonda crisi in atto nella sua maggioranza e ancora si diverte a lanciare assurde provocazioni, come quella di far votare la mozione di fiducia soltanto alla Camera.

(ASI) Come avevamo anticipato nei giorni scorsi , ufficialmente  sono arrivate  le dimissioni dei tre uomini di governo in quota Fli, e la crisi è di fatto aperta. La delegazione di Fli (il ministro Andrea Ronchi, il viceministro Adolfo Urso, i sottosegretari Antonio Buonfiglio e Roberto Menia) hanno consegnato alle 13 la lettera con le loro irrevocabili dimissioni.

Dichiarazione di Maurizio Migliavacca, coordinatore della segreteria nazionale del PD
“Al vertice del Pd milanese non sono arrivate richieste di dimissioni. E’ giusto che gli organismi dirigenti avviino e concludano rapidamente una riflessione.

(ASI) Berlusconi è sull'occhio del ciclone? No, grazie, semmai c'è uno spirito antitaliano nelle critiche rivolte al premier, una campagna denigratoria mirata che però finirà per ripercuotersi negativamente sul nostro Paese. Questo è quello che pensa  Deborah Bergamini, deputato e presidente della Consulta esteri del Pdl che ha testualmente ha ribadito:
"A questo punto e’ chiaro che chi e’ contro Silvio Berlusconi e’ contro il bene dell’Italia".

  Si parla tanto della convenienza o meno di usare piante modificate Ogm, e si evidenzia la netta divisione del mondo agricolo. Da una parte l’Unione Agricoltori che sostiene l’uso degli Ogm per sola competitività agricola e per non rimanere indietro al resto del mondo, dall’altra parte la Coldiretti, contraria, che paventa danni alla salute e lo strapotere delle multinazionali del settore sementiero.

(ASI) Nella sede di Democratica, la scuola di politica fondata da Walter Veltroni giovedì 4 novembre si è presentato il libro “La sfida” di Sergio Chiamparino, sindaco di Torino. Per l’occasione erano presenti, oltre all’autore e al “padrone di casa” Veltroni, Marco Follini, Enrico Letta e Massimo Franco, in qualità di moderatore. Questo incontro ha permesso ai presenti di analizzare la situazione economica e politica del paese.

  (ASI) Il governo è sempre più in difficoltà, da un lato, è incalzato dagi ex alleati  di Fini, dall'altro l'opposizione con Italia dei Valori e Partito Democratico presenteranno una mozione di sfiducia. Gli effetti sono stati immediati: il governo è stato battuto per ben 3 volte, lunedì, i due ministri e un sottosegratario facenti riferimento al neo partito di Fini, 
Futuro e Libertà, rassegneranno le dimissioni dai loro incarichi in seno all'Esecutivo.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.