Politica Nazionale

(ASI) Il CARE è una associazione di associazioni (associazione di secondo livello). I soci del CARE sono associazioni familiari adottive o affidatarie attive sul territorio italiano e che si ispirano ai principi della Legge del volontariato.

(ASI) "La politica degli annunci di un governo che ogni tanto dà i numeri ha il suo alfiere in Paolillo, che è sprecato nel ruolo di semplice sottosegretario. Uno che le spara così grosse avrebbe il diritto di stare sullo stesso piano della Fornero o di Passera.

(ASI) “La perdita della sovranità statuale, sia monetaria che politica, i pessimi dati economici quali l’aumento del debito pubblico, l’aumento della disoccupazione, la pesante recessione, i tassi e lo spread senza possibilità di controllo, le continue risposte negative da parte del governo tedesco, che vanno dalle emissioni di eurobond alla possibilità della Bce di essere prestatore di ultima istanza, aggiungendo il cappio del pareggio di bilancio, di fatto sanciscono la fine dell’attuale Unione europea.

(ASI) "Prima di interrogarci sulle lettere di oggi, dico a chi come Di Pietro ha taciuto in tutti questi mesi, cerchiamo di mettere in luce le evidenti colpe di chi nel 93-94 cancellò il carcere duro per i mafiosi".

(ASI) "Il partito democratico deve preoccuparsi di essere all'altezza della sfida, dobbiamo dare un messaggio chiaro e dire dove vogliamo andare. Siamo attenti a tutto quello che si muove, disponibil i, aperti. Non basta la distinzione giovani/vecchi, nuovi/usati, partito/società civile, serve chiarezza nel messaggio.

(ASI) “La magistratura deve fare il proprio dovere e per questo In Senato l'Italia dei Valori confermerà la sua posizione sul caso Lusi. Il rischio però è che gli altri partiti, vestiti da dottor Jekyll in Giunta, in Aula si trasformeranno in Mister Hyde grazie al voto segreto, pronti a salvare l'ex tesoriere della Margherita: sarebbe una vergogna insostenibile per la credibilità delle istituzioni”.

(ASI) Lettere in Redazione. Roma -  Il presidente del Partito Animalista Europeo, Stefano Fuccelli, ha incaricato il proprio legale Avv. Edward Quimi di presentare atto di formale denuncia-querela alla Procura della Repubblica Tribunale di Roma avverso il Questore di Roma per " violazione dei diritti politici costituzionalmente garantiti" in seguito al divieto di manifestare pubblicamente nella zona concordata con i dirigenti del Gabinetto preposto.

(ASI) Parlamento - "L'accordo con la Svizzera è un'esigenza strategica per l'Italia. C'è un tesoretto nascosto illegalmente che attende solo di essere prelevato. Nessuno ne parla, ma tutti sanno che ammonta a circa 100 miliardi di euro il capitale illegalmente esportato dagli italiani Svizzera. Su questa enorme quantità di denaro si potrebbe intervenire, se solo si volesse.

(ASI) La Lega Nord al Senato, primo firmatario il presidente Federico Bricolo ha presentato un disegno di legge per abolire l'Imu sulla prima casa. Nella premessa al ddl la Lega sottolinea come ''tale patrimoniale sulla prima casa sta arrecando serie preoccupazioni a molti contribuenti, non solo per l’ingiustizia di tassare un bene, da considerare un diritto primario di ogni persona, ma anche per le effettive difficoltà ad assolvere a tale impegno finanziario prossimo''.

(ASI) Calabria Lettere in Redazione. Vibo Valentia - La vertenza dell’Italcementi non è certo una novità per il nostro territorio martoriato da disoccupazione e salari da fame. E non è neanche una novità che uno stabilimento storico chiuda nel silenzio della classe politica e sindacale, perché si dà il caso che già da tempo in tanti erano al corrente delle intenzioni della dirigenza nazionale dell’Italcementi.

(ASI) Marche - Lettere in Redazione. Macerata -Degrado e siringhe nell’ex bocciofila dei Giardini Diaz - FN pronta a ripulire l’area A seguito di alcune segnalazioni di alcuni ex frequentatori del circolo, Forza Nuova intende denunciare il degrado dell’ex bocciofila ai Giardini Diaz.

(ASI) Sicilia - Lettere in Redazione. Il 17 giugno 1945 venivano uccisi, in Sicilia a Randazzo, dai carabinieri del regno sabauto: Antonio Canepa,Carmelo Rosano,Giuseppe Lo Giudice, uomini di grande ideale che lottavano per la indipendenza della Sicilia che era stata illegittimamente occupata dai piemontesi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.