Politica Nazionale

(ASI) Sono passati mesi dall'innalzamento del tetto per iscrivere ipoteche sugli immobili, eppure, milioni sono tutt'ora ipoteche e fermi amministrativi non ancora cancellati. La falla di Serpico, il potente software di Equitalia sembra non in grado di stare al passo con la normativa vigente. Parliamo degli anni di fuoco, dal 2004 al 2009, dove Equitalia imperava, per nulla contrastata.

(ASI) Abruzzo - Una sala pienissima al workshop 'Le Risorse Finanziarie Comunitarie e Nazionali' organizzato dalla Consigliera regionale di parità Letizia Marinelli nell'ambito del corso di perfezionamento in 'Esperto in politiche di parità'" –università telematica Leonardo Da Vinci, Ministero delle Pari Opportunità e Regione Abruzzo.

  (ASI) Questa domanda potrebbe formularsi, se tuttavia prima ci poniamo un altro quesito, ossia l'esistenza ancora di una politica italiana. Essendo di difficile risposta, vista l'ingloriosa fine di un governo destituito dalla tecnocrazia e dalla cancellazione della sovranità nazionale, passiamo direttamente all'affermazione del titolo dell'articolo: può un Signore di 76 anni ancora tenere in stallo l'intera politica nostrana? Sembra proprio di sì.

(ASI) Sicilia. Lettre in Redazione. Abbiamo appreso la notizia della chiusura dell'Istituto Professionale per l'Industria e l'Artigianato. "E. Fermi" di Agrigento a seguito della dichiarazione di inagibilità dello stesso da parte della Provincia avvenuta dopo che si è scoperto che l'edificio scolastico è stato costruito con cemento depotenziato e che quindi potrebbe essere soggetto a crolli in caso di un evento sismico.

(ASI) Ancora atti di inusitata violenza a Perugia. Dai primi accertamenti sembrerebbe una rapina finita in uno dei peggiori modi. Poche ore fa una giovane studentssa mentre riencasava, in un fino ad ora tranquillo condomino, nella zona prossima alla stazione, si è trovata la porta d'accesso dell'appartamento sbarrata da un malintenzionato che non si è limitato a derubarla, ma le ha pure procurato serie ferite.  

(ASI) "Il ritorno di Berlusconi è il sequel di un film bruttissimo. L'Italia non ne ha alcun bisogno, non è più tempo delle false promesse e degli spot di Berlusconi. La sua politica fondata sull'effimero ha contribuito al declino del Paese e lo ha condotto ad una crisi gravissima.


(ASI) Nei giorni scorsi l'associazione animalista Lav ha lamentato che lo Stato e le Regioni non abbiano ancora provveduto a "l'integrazione dei programmi didattici (delle scuole e degli istituti di ogni ordine e grado) ai fini di una effettiva educazione degli alunni in materia di etologia comportamentale degli animali e del loro rispetto", attivita' in cui evidentemente la Lav avrebbe aspirato a divenire parte attiva.

(ASI) Lettere in Redazione. "Renzi, Berlusconi, Casini sono politici, noi siamo dei cittadini e rappresentiamo i cittadini" questo è quello che ha detto Luca Miatton," Siamo pronti anche ad allearci con chi fa gli interessi del popolo e , soprattutto, con chi vuole cambiare le cose. Siccome sappiamo che la propaganda politica pre-elettorale è una cosa e che i fatti sono poi un altra faccenda, riteniamo che è meglio correre da soli ed addentrarci nello scenario politico nazionale con le nostre idee e con le nostre proposte.

(ASI) Il senatore Pdl Carlo Giovanardi interviene nel dibattito sulla vivisezione, e lo fa con parole che hanno già suscitato polemiche. L'ex Sottosegretario alla presidenza del Consiglio ritiene, in un'intervista a Tempi.it, che potrebbe ripetersi una "vicenda talidomide", qualora "l’Italia, diversamente da tutta l’Europa e dal mondo dove è obbligatorio testare i farmaci su almeno due specie animali prima di metterli in commercio, inserisse l’articolo 14 della legge comunitaria".

(ASI) Il governo scende in campo dopo le dichiarazioni di FIAT sull'intento di fermare "fabbrica Italia". Iin un clima di grande fibrillazione, sollecitato a gran voce da sindacati e politici, chiede alla Fiat "di fare al più presto chiarezza al mercato e agli italiani" sugli impegni per il Paese.

(ASI) Roma - Lettere in Redazione Ė proprio vero, l’eredità più grave lasciata dal Fascismo è quella di aver generato l’antifascismo. Uno dei pochissimi giornalisti che questa repubblichetta aveva generato e che io stimavo, era Massimo Fini. Dopo aver letto il suo articolo, di cui propongo uno scorcio, la mia stima traballa.

(ASI) Napoli - Lettere in Redazione. Tonnellate di “droga” circolano per la sola Milano, LA MEGA SCAMPIA DEL NORD, per non parlare delle altre miglia di tonnellate in giro per l’Italia. Quel che meraviglia è che delle rotte della droga, ormai, tutti sanno quali sono, tutti sanno le modalità, tutti sanno tutto di tutto e ciò nonostante la droga ancora scorre come un oceano interminabile per l’Italia arricchendo, sempre più, le tantissime organizzazioni criminali e dove, forse, anche il terrorismo trova abbondante finanziamento!!!

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.