Politica Nazionale

(ASI) "La fine del governo Berlusconi, oltre a rappresentare un sollievo per il Paese, segna la morte del federalismo.

(ASI) ''Il governo piu' forte e autorevole, per consenso nel paese e sostegno parlamentare, che il presidente Monti puo' formare e' di natura tecnica, con personalita' competenti e di prestigio ma non espressione diretta di un partito o di uno schieramento.

(ASI) "Continua l’opera di distruzione della Fiat da parte di Sergio Marchionne. Dopo la chiusura degli stabilimenti di Avellino ed Imola, adesso è la volta di Termini Imerese".

(ASI) Infauste notizie provengono dalla Borsa: nonostante il lodevole impegno e le buone intenzioni (l'Inferno ne è lastricato) del Presidente designato, Mari & Monti, il debito italiano con gli investitori stranieri sembra destinato, se non a salire, certamente a non regredire.

(ASI) L'ipotesi di un Esecutivo a tempo fa affermare al presidente del Consiglio incaricato Mario Monti :"toglierebbe credibilità, non accetterei una definizione temporale".sottolineando la ferma volontà di far durare il suo esecutivo "tra oggi e il 2013". "Non ho mai detto 'lacrime e sangue', ma sacrifici forse sì", ha poi ribadito riferendosi alle misure da adottare. "Le forze politiche hanno percepito la serietà della situazione".

(ASI) L’andamento altalenante della Borsa di Milano , data poco fa al -1,5 e la risalita dello spread tra BTP e Bund tedeschi, conferma che i governi non li fanno i mercati e viceversa". Lo ha affermato la parlamentare del Pdl Michaela Biancofiore.

(ASI) Sono iniziate le consultazioni del presidente incaricato Mario Monti: oggi a Palazzo Giustiniani il futuro Primo Ministro ha cominciato ad incontrare i vari esponenti dei  partiti politici per la definizione del nuovo  esecutivo. Il senatore a vita ha incontrato oggi i gruppi politici minori e concluderà i colloqui con l'Italia dei Valori, il Terzo Polo e la Lega.

(ASI) “Finalmente l’era Berlusconi è finita. Un’era che ha prodotto tanti danni al paese e ha profondamente danneggiato l’immagine dell’Italia all’estero”. Lo ha detto Laura Garavini, commentando la salita di Berlusconi al Quirinale. “In questi anni e nelle ultime settimane Berlusconi ha fatto precipitare l’Italia in una crisi economica e finanziaria senza precedenti.

(ASI) "La Lega Nord non ha alcuna intenzione di sostenere un governo tecnico dei poteri forti per giunta con la sinistra e l'Udc, che sono gli eredi di quei partiti che hanno prodotto in passato il nostro debito pubblico.

(ASI) “Le dimissioni di Berlusconi devono rappresentare la rinascita del servizio pubblico, il Paese ha diritto di voltare pagina e, perché ciò avvenga, anche il monopolio massmediatico del Caimano deve finire”. Lo dichiara il senatore Pancho Pardi, Capogruppo dell'Italia dei Valori in Commissione di Vigilanza.

  (ASI) "Ho incontrato oggi i Presidenti del Senato e della Camera e i rappresentanti di tutti i gruppi parlamentari per raccogliere le loro opinioni sul modo di affrontare la crisi di governo apertasi con le dimissioni correttamente rassegnatemi dall'on. Berlusconi.


(ASI) "Mi fanno ridere questi del PD, che si chiamano Partito Democratico e poi vanno nelle piazze a festeggiare per la nomina di un banchiere a Presidente del Consiglio. Cosa pensrebbe Carlo Marx?" Lo ha detto Giorgia Meloni, Ministro per la Gioventù dell'uscente Governo Berlusconi, intervenuta al Congresso Nazinale de La DESTRA di Francesco Storace, esprimendo perplessità e incertezza sul futuro della politica italiana:

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.