Politica Nazionale

(ASI) “Carra mistifica la realtà e la posizione dell'’Italia dei Valori sulle quote latte. Finge di ignorare che la risoluzione presentata in Commissione Agricoltura ha lo scopo di fare chiarezza e di accertare la verità dei fatti. Come lui ben sa, Italia dei Valori è il partito della legalità e del rispetto delle regole, per cui anche nel caso degli allevatori non tuteleremo truffatori né faremo sconti a nessuno.

(ASI) “La mozione presentata da Italia dei Valori (primo firmatario Leoluca Orlando) è stata approvata col più alto numero di voti favorevoli rispetto alle altre mozioni. La bocciatura della mozione della Lega e l'’approvazione della mozione del Pdl avvenuta solo grazie alle numerose astensioni ha definitivamente mandato in soffitta la scellerata politica italiana degli accordi bilaterali col governo libico.

Per una corretta e completa informazione si precisa che, il titolo dell'articolo "Primo grande risultato della protesta del Movimento dei Forconi: il sindaco di Palermo si è dimesso, pubblicato in data 17/01/201, può indurre in errore il lettore se le dimissioni del Primo Cittadino palermitano venissero direttamente collegate alla manifestazioni di ,protesta contro la politica in atto in Sicilia. Pertanto le due notizie non sono direttamente interconnesse. Infatti  le dimissioni del Sindaco di Palermo Diego Cammarata risalgono a lunedì 16 Gennaio 2012.

(ASI) Con una lettere congiunta firmata da Domenico Losurdo, Gianni Vattimo, Manlio Dinucci, Vladimiro Giacché, Federico Martino e da Oliviero Diliberto, il Partito dei Comunisti italiani chiede solidarietà nei confronti popolo iraniano e siriano al fine di scongiurare possibili scenari di guerra.

(ASI) Un milione di opuscoli “Lega Nord flash” per denunciare l’aggressione che il Nord sta subendo dal governo Monti sul fronte delle tasse.

(ASI) "Implacabili arrivano i dati, anche dall’Ocse, sulla crescita della disoccupazione nell’area Euro e in Italia".

(ASI) "L’impegno italiano per uscire dalla crisi economica è ampiamente riconosciuto dall’Europa".

(ASI) “Il riconoscimento del ruolo decisivo che il Mezzogiorno può avere per il rilancio dell’Europa è un punto di partenza, al governo Monti chiediamo però i fatti perché il tempo delle parole è abbondantemente scaduto”.

(ASI) «Un ulteriore passo avanti nella battaglia di civiltà che stiamo portando avanti per radicare sul territorio nazionale la cultura della tutela dei lavoratori e della sicurezza sui luoghi di lavoro».

(ASI) "L’incontro fra le maggiori forze politiche con il presidente del Consiglio e la decisione di presentare una mozione comune sull’Europa dimostrano la consapevolezza della gravita’ della situazione e la piena assunzione di responsabilita’ da parte delle forze politiche piu’ rappresentative del Paese.

(ASI) Il popolo che lotta non è mai schiavo, le conquiste dei diritti si ottengono con la mobilitazione generale degli uomini e delle donne di buona volontà e di ogni estrazione sociale.  Manifestare contro i soprusi e le ingiustizie socio-economiche è un dovere civile,  è l'unica speranza per dare un futuro dignitoso alla gente. 


(ASI) 16 Gennaio 2012, ha inizio la protesta del Movimeto dei Forconi. Come tutti avete potuto notare in questi giorni,  le televisioni nazionali hanno taciuto e stanno tacendo sul vero malessere dei cittadini e di un settore strtegico come l'Agricoltura e il modo in cui lo stanno manifestando, tutto ciò a discapito della loro credibilità.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.