(ASI)“L'’Italia soffoca ed è in crisi economica anche a causa di una burocrazia arcaica e vessatoria. Per innovare il Paese e renderlo più dinamico e competitivo è indispensabile ‘sburocratizzare’ le istituzioni e liberalizzare il rapporto tra cittadini e amministrazione. Per questo condividiamo in pieno il principio delle semplificazioni e lo sosterremo, come sempre valuteremo il testo del governo e faremo le nostre proposte”. Lo afferma il capogruppo Idv alla Camera Massimo Donadi.