(ASI) Roma –  “Grave il ritiro del sub emendamento che assegnava le risorse necessarie, 75 milioni di euro dall’anno 2020 e 220 milioni a regime dal 2023, per dare esecuzione all’equiparazione stipendiale dei vigili del fuoco con le altre forze dell’ordine”.

 

Così in una nota, Fernando Cordella Presidente Filp Anppe Vigili del Fuoco, dopo che la maggioranza ha ritirato le risorse economiche necessarie a rendere esecutiva l’equiparazione dei Vigili del Fuoco alle altre forze di Polizia.

“I Vigili del Fuoco hanno bisogno con urgenza di questo provvedimento, vista la loro differenza stipendiale con le altre di Forze di Polizia. Dobbiamo registrare ancora una volta che ci governa non prende in seria considerazioni coloro che rischiano la propria vita per i cittadini” conclude il dirigente sindacale. 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.