http://agenziastampaitalia.it/immagini/rampellifdi1.jpg(ASI) “Non esiste una democrazia parlamentare che sia antitetica al consenso popolare. Il Parlamento deve essere in sintonia con il popolo e non si può fare il contrario rispetto a quanto deciso dai cittadini alle urne, dove nel 2018 la coalizione di centrodestra ha preso qualche milione di voti in più rispetto al M5S e al Pd.

Nessun articolo della Costituzione evoca un concetto così perverso e ostile alla democrazia reale. E’ paradossale che quei partiti che sono stati sconfitti alle elezioni oggi siano al governo. Il Conte Bis rifilato agli italiani è un ‘ribaltone alla vaccinara’, ulteriore conferma che il Parlamento non è in sintonia con la nazione e il Capo dello Stato non ha voluto o potuto tenere conto del parere degli italiani”.

E’ quanto ha dichiarato Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi, ospite questa mattina alla trasmissione ‘Omnibus’ su La7.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.