(ASI) Antonio Cassano, soprannominato Fantantonio, per le prodezze, con le quali, ha entusiasmato il grande pubblico, in questi anni,  dopo la brillante prova, che ha disputato con la maglia della nazionale e la fascia di capitano al braccio, di fronte al "suo" pubblico di Bari, ora ha 15 giorni di tempo, per riconquistare il Milan e la fiducia del suo allenatore, Massimiliano Allegri. In questo ultimo mese, il fantasista Barese è stato più volte accostato a Fiorentina, Genoa e anche a squadre estere e di conseguenza, allontanato sempre di più dal Milan, di recente e per l'esattezza, dopo la gara in maglia azzurra, ha dichiarato: "Visto! Non sono finito! Devo migliorare, ma ancora non sono finito perché ne ho sempre una più del diavolo. Ce ne sono una valanga, che mi danno per finito. Io me li ricordo tutti, ma niente polemiche".
Fantantonio, più motivato che mai è pronto a giocarsi un posto da titolare e la sua permanenza al Milan, di fronte ha 4 partite, dove potrebbe giocare al fianco di Zlatan Ibrahimovic, nell'ordine Malmoe, trofeo Tim, trofeo Berlusconi e la prima di campionato, due settimane di fuoco, dove punterà a scendere di peso, il suo obiettivo è perdere 3 Kg, ma soprattutto fare goal, divertire e tornare protagonista. Se riesce a superare con brillantezza, queste due settimane, per lui non si esclude un rinnovo di contratto, fino al 2015.