(ASI) "Per il presidente della Commissione europea, Juncker, l'Italia starebbe sbagliando strada con il rischio di una procedura d'infrazione che potrebbe durare degli anni. A lui rispondiamo che se l'Italia sbagli o meno saranno gli italiani a deciderlo.

Ormai gente come Juncker, ammesso che lo abbia mai fatto, non rappresenta più nessuno". Lo dichiara la senatrice di Fratelli d'Italia. Daniela Santanchè.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.