(ASI) “Nel Governo volano stracci: oggi, dopo una clamorosa intervista del sottosegretario Giorgetti, il Premier Conte si difende parlando di accuse gravi sulla messa in discussione della sua imparzialità. Intanto è confermato il Consiglio dei Ministri in due tempi, con all’ordine del giorno solamente, a quanto si apprende, ulteriori nomine che sono il vero collante di Lega e M5S al governo. Sono uniti solo dalle poltrone.

A questo punto il Presidente Conte non perda altro tempo: se non dovessero esserci più le condizioni per proseguire, essendo ormai giunti al capolinea, ne tragga le conseguenze e salga al Quirinale”. Così in una nota la vicesegretaria del Pd Paola De Micheli.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.