giustiziasicurezza(ASI) Torino  -  “Apprendiamo con preoccupazione la notizia del ferimento di due poliziotti a Torino da parte di un uomo, presumibilmente straniero, che avrebbe colpito gli agenti gridando “Allah Akhbar”, insultando il ministro dell’Interno e il Presidente della Repubblica.

Esprimiamo la nostra solidarietà ai feriti, al responsabile del Viminale e al Capo dello Stato, condannando l’insensato atto di violenza. Episodi come questi delineano tuttavia il fallimento delle istituzioni, nazionali e locali, nella protezione dei cittadini che pagano le tasse e degli apparati del nostro paese. Il bene pubblico venga tutelato da chi è profumatamente stipendiato a tale scopo”. Lo dichiarano in una nota Paolo Biccari e Marco Paganelli, responsabili dell’associazione “Giustizia & Sicurezza”, realtà che conta un migliaio di simpatizzanti sul territorio.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.