(ASI) Roma - “Sull’ex Ilva il Ministero dell’Ambiente ha dato la sua piena disponibilità a rivedere l’AIA, l’autorizzazione di impatto ambientale. Per fare questo abbiamo bisogno che anche la Regione Puglia faccia la sua parte.

 

Così come ha fatto la Regione Liguria, chiediamo al governatore Emiliano di redigere quanto prima un nuovo Piano di Risanamento della Qualità dell’Aria. Questo non è il tempo delle fazioni politiche, ma è il tempo della cooperazione.

Lo abbiamo sempre detto: la salute dei cittadini deve essere al centro dell’agenda politica, di qualsiasi sia il colore del partito".

La nota è della senatrice M5s e capogruppo in commissione ambiente al Senato, Patty L'Abbate.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.