lignini(ASI) Chieti - Il Centrosinistra per riconfermarsi alla guida della Regione Abruzzo il prossimo 10 febbraio, ha scelto il Sen. Giovanni Legnini come candidato Presidente, una personalità politica di lungo corso, ex Sottosegretario e già Vice  Presidente del CSM, uomo di alto profilo istituzionale, figlio del territorio e della società civile abruzzese, appoggiato perciò da numerose liste civiche di amministratori locali e professionisti, originario di Roccamontepiano, (Ch), Comune pedemontano della Maiella centro - orientale che ha vissuto e lavorato per anni nel capoluogo teatino di Chieti.
Giovanni Legnini, fra i diversi punti del suo programma elettorale,  punta forte sul lavoro e sulle infrastrutture.
A tal proposito ha dichiarato alla stampa Giovanni Legnini:"Il lavoro, soprattutto per i giovani, è una delle nostre priorità, abbiamo in programma un grande piano di incentivi alle imprese affinché i giovani che hanno deciso di andare all'estero per formarsi e lavorare possano tornare a lavorare anche in Abruzzo. Inoltre, abbiamo in programma incentivi all'occupazione anche dei disoccupati, alla micro imprenditorialità, al rafforzamento del fondo di garanzia per l'accesso al credito delle piccole e medie imprese. L' Abruzzo  è la regione verde d'Europa con i suoi parchi nazionali, perciò Legnini non poteva non parlare anche di uno sviluppo ambientale sostenibile: "Il nostro slogan è Abruzzo regione sostenibile d'Europa, dunque vogliamo uno sviluppo economico e infrastrutturale sostenibile".
Oltre quello della sanità, un altro tema importante è quello delle infrastrutture e dei trasporti: "bisogna risolvere il problema della manutenzione e della messa in sicurezza, del blocco delle tariffe dell'autostrada, velocizzare la tratta ferroviaria Roma-Pescara, realizzare gli interventi già previsti e finanziati sui porti, favorendo la creazione di un asse Oriente - Occidente che colleghi velocemente l'Abruzzo".

Cristiano Vignali - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.