Rachele Mussolini consigliere capitolino(ASI) Roma – “I lavoratori di Roma Multiservizi non riceveranno lo stipendio del mese di ottobre, la cui erogazione era prevista per la giornata di domani. Ad annunciarlo, in una lettera ufficiale, la società che, a causa di ragguardevoli ritardi nei pagamenti dei corrispettivi dovuti da parte dell’Amministrazione, non è in grado di rispettare la scadenza.

 

Domani, in Assemblea Capitolina, presenterò una mozione urgente ex art. 58 sul tema. Il mancato stipendio crea disagi oggettivi al lavoratore e ne lede pesantemente la dignità.

E’ evidente che la responsabilità di questa situazione sia totale appannaggio del Sindaco che, a più riprese, è stata sollecitato sul tema dalla sottoscritta, oltre che da altri esponenti politici, e che, pur a conoscenza della situazione, non si è mai attivata per cambiarla. Quello a cui assistiamo oggi è l’ennesima riprova dell’incapacità della Giunta pentastellata”.

A dichiararlo Rachele Mussolini, consigliere comunale della lista civica Con Giorgia e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale.

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.