mattarellal1

(ASI) Sergio Mattarella è tornato ad appellarsi, ai media, affinchè siano veramente credibili nello svolgimento del proprio lavoro.

Il presidente della Repubblica ha definito la libertà di stampa, in occasione di un messaggio rivolto oggi all’amministratore delegato della Società Editrice Sud Pasquale Morgante, “elemento portante e fondamentale della democrazia”. Il capo dello Stato ha ammonito, tuttavia, sul rischio relativo alla riduzione della piena autonomia del giornalismo, a causa dell’influenza negativa di “poteri pubblici e privati”. Il numero uno del Quirinale ha invitato le case editrici a sostenere “lo sforzo dell’innovazione e dell’allargamento della fruizione dei contenuti giornalistici attraverso nuovi mezzi”. L’inquilino del Colle ha valorizzato quindi questi ultimi, definendoli “strumenti a tutela della democrazia” e sottolineando che la consapevolezza, in questione, deve “saper guidare le azioni delle istituzioni”.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.