(ASI) “Resto esterrefatto nel leggere la dichiarazione del Ministro Toninelli contro il Presidente del Parlamento Europeo Tajani. Posto che Fratelli d’Italia ritiene la Tav opera strategica e la tentazione di revocarla una vera bischerata che getta discredito ulteriore sul ‘sistema Italia’, resta il fatto che un ministro della Repubblica in nessun caso può rivolgersi con i toni usati dal titolare grillino del Mit contro un’istituzione europea oltretutto presieduta da un italiano.

 

Un governo per 3/4 composto da gruppettari”.

E’ quanto dichiara Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.