(ASI) "Quando il lavoro scarseggia, pur di trovare un'occupazione si rischia non solo di perdere la dignità, ma sempre più spesso si perde la vita". Così il senatore Sergio Puglia, membro M5S della Commissione Lavoro, commenta la tragica morte di un operaio a Marina di Carrara avvenuta ieri.

"Quanto successo è inaccettabile. La morte del 37enne Luca Savio, con un contratto di appena una settimana, fa seguito alle tragiche scomparse sul luogo di lavoro del 70enne Luca Lovati e del giovane 21enne Salvatore Caliano. Questo è il drammatico bollettino degli ultimi tre giorni. Non si tratta, però, di casi isolati: negli ultimi dieci anni sono morti ben 13mila lavoratori alla ricerca di un reddito. La sicurezza sul lavoro, argomento sempre più trascurato, soprattutto quando i mercati sono depressi - prosegue Puglia -, deve tornare una priorità nell'agenda del Governo e del Parlamento".

"Il Decreto Dignità, che presto verrà discusso in Parlamento, è stato pensato dal ministro Di Maio e da questa maggioranza proprio per porre fine alle situazioni di precariato, mettendo al centro il ruolo del lavoratore, dell'essere umano che, anche nelle situazioni più disperate, non deve trovarsi nelle condizioni di accettare proposte di lavoro che non offrano adeguate tutele e garanzie".

"Da parte del MoVimento 5 Stelle - spiega il senatore - c'è la volontà di contrastare attraverso misure concrete tutte le situazioni di sfruttamento e di abuso nel mondo del lavoro. Tuttavia occorre che accanto al mondo politico anche quello imprenditoriale si adoperi per salvaguardare la dignità dei lavoratori. Il mio pensiero di cordoglio va alle famiglie dei tre lavoratori scomparsi in questi giorni", conclude Puglia.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.