(ASI) Roma - "Dalle prime audizioni che abbiamo svolto questa mattina in Commissione Lavoro al Senato con sindacati e associazioni di categoria è emerso in maniera incontrovertibile come la riforma dei servizi e dei centri per l'impiego sia una assoluta priorità per questo Paese e per il programma di governo.

Una riforma sulla quale si reggerà il vero cambiamento del mercato del lavoro, anche attraverso l'ampliamento e il rafforzamento delle strutture in essere. I soggetti auditi hanno sottolineato come le percentuali di coloro che trovano una 'occupazione' attraverso i centri per l'impiego siano risibili. Uno scenario che noi avevamo prefigurato, causato dalle politiche fallimentari portate avanti in passato delle quali il Jobs Act non è che la punta dell'iceberg. Ma, soprattutto, c'è stato chi ha definito il lavoro che viene trovato attraverso questi organismi 'privo di dignità per i cittadini'. Quella dignità che vogliamo restituire agli italiani con il decreto che a breve sarà discusso dal Parlamento e poi con il reddito di cittadinanza". Lo dichiara Nunzia Catalfo, senatrice del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione Lavoro di Palazzo Madama.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.