fico

(ASI) Entreranno in vigore dal primo gennaio 2019 le nuove regole per il calcolo dei vitalizi.

L’approvazione del provvedimento da parte dell’ufficio di presidenza della Camera, guidato da Roberto Fico, è avvenuta con 11 voti (9 del Movimento Cinquestelle e della Lega, 1 del Pd e 1 di Fratelli d’Italia). La guida di Montecitorio ha detto di non essere preoccupata per il possibile ricorso alla Consulta di coloro che sono penalizzati dalla delibera. Il testo scritto – ha spiegato il pentastellato – “è forte, sostanziale, sostanzioso, che ripara a delle ingiustizie” e “prende la Costituzione come faro”, rendendo così “uguali tutti i cittadini”. “Oggi è una giornata storica – ha esultato Luigi Di Maio che si è recato fuori dal parlamento per festeggiare il risultato ottenuto - e il prossimo passo sarà l’abolizione delle pensioni d’oro. Lo faremo presto, prestissimo. Adesso – ha proseguito il leader grillino – il Senato prenda esempio: si è affermato il principio che i privilegi si possono togliere”. Il vicepremier ha dedicato tale vittoria “a tutti i cittadini penalizzati dalla legge Fornero”. Anche il suo omologo Matteo Salvini ha espresso soddisfazione: “Approvato in Parlamento il taglio dei vitalizi a 1240 ex parlamentari: stop a vecchi e assurdi privilegi. Con la Lega, dalle parole ai fatti”, ha concluso il segretario del Carroccio.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.